scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Aerobica e muscoli

Aerobica e muscoli

Come abbinarli.

I bodybuilder vogliono essere enormi ma anche magri, una situazione metabolica contraddittoria e paraddossale, ma è questa la suprema sfida!

In questo articolo:

  • Perché l'aerobica ha un senso;
  • Consigli utili.

Perché l'aerobica ha un senso

L'aerobica ha un senso perché stimola il metabolismo e brucia calorie, in parte grasso. Il problema è che dal punto di vista fisiologico, oltre agli acidi grassi, l'attività aerobica brucia anche aminoacidi, specialmente leucina e alanina. In poche parole l'aerobica consuma i muscoli! E questa è la ragione per la quale i maratoneti di un certo livello sono secchi e magri come chiodi. In verità nemmeno tanto definiti, io li definirei consumati!

Allora che fare? Semplice: non dovete farne troppa! E farla in contesti metabolici ove il consumo di grasso è linfatizzato e la perdita muscolare minima, inoltre anche certe strategie alimentari e con integratori risolve il problema.

Consigli utili

  • Non fate aerobica oltre i 45 minuti al massimo! Meglio 30-20 minuti;
  • Quando potete fatela a digiuno, al mattino presto, il consumo di grasso è al massimo possibile;
  • Fatela anche sempre dopo il lavoro con i pesi, e mai PRIMA! Solo in questo modo potrete consumare più grasso e anche molto in fretta;
  • Prima della attività assumere aminoacidi ramificati nell'ordine di almeno 20 grammi per tutelare il tessuto muscolare e gli aminoacidi donatori di glucosio;
  • Usate termogenici per favorire la combustione del grasso, e risparmiare aminoacidi, non fate aerobica tutti i giorni;
  • Assumete abbastanza calorie: se fate diete da fame l'attività aerobica vi consumerà rapidamente i muscoli;
  • Se correte, fate meno aerobica in termini di minuti, se pedalate fatene di più, la corsa è molto più efficace nel bruciare grasso, ma anche nel consumare le gambe purtroppo.

Siate saggi e non mollate mai!

Generic 2

Potrebbe interessarti