scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Diet Zone .. Barry Sears and Master Wallace

Diet Zone .. Barry Sears and Master Wallace

Il Dr. Barry Sears ha sviluppato un sistema dietetico ed una tecnica che controlla gli eicosanoidi. Gli eicosanoidi sono ormoni molto importanti, che svolgono la funzione di messaggeri biochimici. Gli eicosanoidi controllano praticamente ogni aspetto della fisiologia umana, e i loro livelli possono essere determinati o dall'assunzione di particolari farmaci o dalla dieta, e da ciò che ingeriamo quotidianamente.
Gli eicosanoidi possono per semplicità essere distinti in "buoni" o "cattivi" a seconda delle conseguenze che producono.
La funzione degli eicosanoidi è quella di agire da messaggeri biochimici; in pratica accade che ogni cellula del nostro corpo è in grado di produrli e alla loro presenza si attivano o meno determinate funzioni cellulari.
Gli eicosanoidi controllano quindi ogni aspetto della fisiologia umana compresi gli ormoni testosterone, insulina e ormone della crescita.
L'obiettivo della dieta di zona è strutturare una situazione alimentare ideale, tale da promuovere la produzione di eicosanoidi buoni e reprimere quella di eicosanoidi cattivi, con il risultato di migliorare molte funzioni del nostro organismo. Tra le conseguenze più attese vi è la regolazione dell'ormone insulina capace di modulare la presenza degli zuccheri nel sangue e dunque la produzione di eicosanoidi cattivi che deriva dalle situazioni iperglicemiche (molto zucchero nel sangue).
La chiave per capire la dieta di zona è ragionare ormonalmente e non caloricamente. Ciò significa che l'effetto ormonale di una caloria di carboidrati è differente dall'effetto ormonale di una caloria di proteine o da una caloria di grasso. È l'interazione complessa di queste risposte ormonali che gestisce la fisiologia umana.
Spesso la dieta zona viene descritta come una dieta avente il 40% delle calorie derivante dai carboidrati, il 30% dalle proteine e il 30% dai grassi. Questo modo di descrivere e comprendere la dieta a zona è sbagliato! La dieta zona non ha niente a che fare con le percentuali delle calorie. Riguarda invece la quantità assoluta di proteine che mangiate e quindi i carboidrati ed i grassi richiesti ad ogni pasto per ottenere la corretta risposta ormonale (produzione di eicosaoidi buoni).
L'ammontare di ciascun macronutriente è conforme alla percentuale di massa grassa dell'individuo e al livello di attività fisica svolta. "La Dieta Zona " non soltanto è un modo efficace per perdere peso e rimanere in salute, ma è anche un metodo sicuro, di lunga durata e di pratica applicazione.
Quando gli alimenti sono assunti nelle percentuali 40/30/30 il vostro corpo migliorerà le sue capacità lipolitiche. Determinando il livello di grasso corporeo e di attività, è possibile impostare la Dieta Zona stabilendo la quantità di proteine di cui si necessita. Questo fattore è ciò che nella dieta mantiene e promuove la massa magra del muscolo. Una volta determinato il fabbisogno proteico si possono calcolare le quantità dei carboidrati (prevalentemente frutta e verdura) e dei grassi (non saturi) tali da consentire la proporzione 40/30/30.
Dopo una introduzione iniziale, esporrò il metodo adottabile per il calcolo e l'impostazione di una dieta a zona, avente come obiettivo quello stabilito originariamente dal Dr. Sears, ossia il controllo ormonale, utilizzabile per perdere grasso corporeo. La dieta a zona, così come è stata concepita da Sears, consente di perdere grasso. Lo scopo secondo Sears è quello di riuscire a modulare i livelli di insulina così che il corpo sia messo nelle migliori condizioni per usare il grasso come combustibile.

Per i Carboidrati da privilegio a frutta e verdura in quantità industriale . Si concede solo le fette biscottate integrali al mattino. Niente dolci, zucchero , pane e pasta. E sono i principi cardine della Zona.

Per le Proteine : Carni bianche e poco le rosse (non gli piacciono tanto), jocca, proteine del siero del latte, mozzarelle, tonno al naturale, formaggi magri, breasola , uova.
Per i grassi : noci, arachidi, mandorle, olio extra vergine di oliva buono.
Al mattino si spara il classico Shaker con 40 gr proteine e 250 latte ( totale 50 grammi di proteine = 7 blocchi) + 7 fette biscottate integrali ( ogni fetta è un blocco di Carbo quindi 7 blocchi di carboidrati) + una manciata di frutta secca + caffè amaro con cacao e gli integratori vitaminici anti  ossidanti post colazione .
Ma lo sapete che Master Wallace si nutre così da oltre 20 anni!
Pur non sapendolo MASTER è in piena zona  ! Sears dice di fare pasti da 5 blocchi .. ma nel Culturismo si può arrivare anche a pasti da 7/8 blocchi
Spuntino a volte si spara quei barettoni da 35 che sono in zona da già da soli! oppure shaker e frutta .. o jocca e frutta .. dipende da come gli gira.
pranzo : carne 200 gr petto pollo (60 gr pro 8 blocchi) + frutta a manetta e verdura ( 1 mela sono 2 blocchi , lui ne mangia anche 3 o 4 ) + noci ed olio per condire ... Ed è ancora in zona! pazzesco.
il resto dell'alimetazione è simile.. senza contare nulla..
Master già vent'anni fa ha visto che il fisico ha bisogno di proteine nobili che vanno rifornite ogni 3 massimo 4 ore per tenere il metabolismo attivo.
E ha notato che mangiando molta frutta e verdura per 30 anni non si è quasi mai ammalato. Io personalmente non l'ho mai visto con un raffreddore o altro!

La pasta i dolci ed il pane li ha accantonati per il discorso insulina alta  e li ha sostituiti con frutta e verdura in quantità super.Il pane e la pasta non sono da demonizzare per carità! Con la crisi che c'è e con la Fame nel mondo possono sembrare discorsi superflui.. Ma questo è un articolo tecnico sulle esperienze di un uomo di 50 anni rimasto in salute.. E rimandendo in salute cmq si risparmia in dottori, medicine e si puo' lavorare sodo a lungo per portare lo stipendio a casa! Però capiamo che in molte famiglie l'unico pasto economico sia un piatto di pasta!

Infine ha introdotto la frutta secca come quota grassi e anche qui ci ha preso! per il discorso omega 3 , arterie pulite ecc
E già venti anni fa ha scoperto che ogni pasto deve essere completo di ogni sostanza! per il discorso Ormonale!
Cosa dicevano le vostre Nonne? "nani devi mangiare un po' di tutto! poco ma di tutto e crescerai forte come il nonno!"
MASTER WALLACE ha seguito da adolescente i consigli dei propri nonni, e dopo qualche anno passato sul campo di battaglia della ghisa ha introdotto questi CARDINI nella propria alimentazione.. Senza Sapere che a Venti anni di distanza arrivava un certo Dottor Berry SEARS che sta spopolando in tutto il mondo!
Qual'è il LITE MOTIVE di questo articolo?
Ragazzi ascoltiamo i piu' anziani in palestra! nella vita! Hanno esperienza ! Non facciamoci incantare sempre dalle novità! come fossero miracolose! A volte certe novità ci sono Già
E ora pompate in palestra ABOMINIO

Generic 2

Potrebbe interessarti