scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
dieta senza carboidrati master veritas

dieta senza carboidrati master veritas

dieta senza carboidrati master veritas qiando si vuole calare di peso,,in genere si riducono i carboidrati,ma alcuni propongono di eliminarli totalmente.Funziona? E cosa accade realmente al fisico e alla massa muscolare?Vediamo! dato che il principale ormone ingrassante è l'insulina,appare ovvio che eliminando i carboidrati,che sono i principali stimolatori dell'ormone si tende a dimagrire,ed è ineluttabilmente vero. Ma l'organismo come combustibile principale usa il glucosio ,e da qualche parte deve andare a prenderlo.Anche se le proteine,specie in eccesso,possono fornire glucosio a seguito di particolari processi metabolici,e anche i grassi seppure in parte (circa il 10 per cento del trigliceride),eliminare totalmente i carboidrati in sè non consigliabile in nessun modo.E se nel contempo di una dieta senza carboidrati,si svolge anche una attività fisica intensa come i pesi,ebbene la conclusione sarà solo una. Dimagrirete molto,certo ma a un prezzo elevato.In pratica oltre la metà del peso perduto sarà composto da tessuto muscolare, il che è una cosa grave,sia dal punto di vista puramente estetico,sia da quello puramente metabolico.Il fatto è che l'organismo quando si trova a corto di glucosio,come prima e immediata riserva usa i muscolo stessi,smontando i tessuti muscolari per produrre glucosio. Questo fenomeno accade in tutte le diete,ma particolarmente in quelle senza carboidrati. Molti culturisti natural seguono queste diete killer,e si riducono con l'aspetto di malati terminali. Ma allora cosa fare? la cosa migliore è adottare una dieta ipocalorica,iperproteica,mediamente ricca di grassi,ma con anche un minimo di carboidrati.Quali carboidrati? Diciamo che molto dipende anche da vari fattori quali età,sesso,attività fisica e anche resistenza all'insulina. Ma in genere gli amidi sono i peggiori nemici del dimagrimento,nonostante siano sempre prescritti e inserito nella maggior parte delle diete dei dietologi.Gli amidi,specie se assunti subito a inizio pasto stimolano rapidamente e massicciamente la produzione d'insulina,e questo è il meccanismo che crea le vostre belle ciambelle sui fianchi o l'odiosa pancetta. Molto meglio invece saltare direttamente il primo, e mangiare un secondo a base di carne,di qualunque genere,meglio se manzo magro,petto di pollo,petto di tacchino,pesce in genere, e tante verdure condite con un po' di olio.In questo modo l'insulina non verrà mai prodotta in maniera massiccia.Poi con uno o due frutti,si assumerà un pò di glucosio,utile all'organismo e non pericoloso per il grasso.La frutta apporta pochi zuccheri(fra cui il fruttosio insulino indipendente)e la presenza di fibre ne rallenta l'assorbimento,già ulteriormente rallentato dalla carne e verdure. Si tratta della migliore strategia dietetica per dimagrire,usata da molti atleti e anche culturisti natural. Un discorso a parte riguarda l'uso massiccio,logico e sinergico d'integratori dimagranti e protettori del tessuto muscolare,ma questo è appunto un altro tema. Posso solo dirvi che con le dovute strategie dietetiche e protocolli integrativi tipici del mws,si possono ottenere risultati stupefacenti.Io stesso che ora sono circa al sei per cento di grasso per 94 kili su 1,77 di altezza(risultato stupefacente per un natural),riuscirò ad arrivare al quattro per cento di grasso! Non abbiate timore e lasciate perdere i farmaci.Potete diventare incredibili anche naturalmente ma bisogna seguire la via giusta.La via dei principi wallace! al top! master wallace the king of natural

Generic 2

Potrebbe interessarti