scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Digestione proteine e carboidrati nel bodybuilding

Digestione proteine e carboidrati nel bodybuilding

Capire importanti processi digestivi legati all'anabolismo muscolare

In questo articolo andremo ad analizzare la digestione delle proteine e carboidrati. Per quanto riguarda le proteine andremo a vedere il percorso e i cambiamenti metabolici che esse subiscono dalla bocca fino ad essere un pool di aminoacidi circolanti pronti per essere utilizzati dai nostri muscoli, mentre per i carboidrati vedremo il percorso che essi subiscono sempre partendo dalla bocca fino al passaggio di essi nel circolo sanguigno e al fegato dove si trasformeranno tutti in glucosio.

  • carne e uova insieme
  • la nutrizione dello sportivo e del culturista

Carne e uova insieme

Partiamo ora dalle proteine, e poi parleremo di eventuali fonti proteiche da mischiare insieme, come ad esempio i vari tipi di carne e di uova. Quando noi mangiamo delle proteine, sotto forma di cibo o di integratori, il primo passaggio è la masticazione che servirà soltanto a ridurre il cibo in pezzetti più piccoli ma in bocca alle nostre proteine non succede nulla, non c’è nessun enzima e nessuna reazione in grado di attaccarle.Si passa poi nello stomaco, che si trova a PH 1-2, dove le nostre proteine incontreranno un enzima detto pepsina; la pepsina è una proteasi ovvero una proteina che scinde i legami peptidici delle altre proteine (ricordiamo che le proteine sono formate da catene di aminoacidi legati assieme da legami peptidici), la pepsina però non scinderà tutti i legami peptidici, ma solo alcuni in base ad una sua specificità di azione.

Ora dopo aver visto che le proteine sono state ridotte in pezzettini più piccoli dalla pepsina si arriva all’intestino; qui incontreranno varie altre proteasi che possiamo distinguere in ESOPROTEASI che andranno a rompere i legami peptidici degli aminoacidi che stanno all’esterno di una proteina e le ENDOPROTEASI che rompono i legami peptidici centrali di una proteina.

Tutte le proteasi (enzimi digestivi) sono prodotti nel pancreas e poi vengono attivate nell’intestino, l’azione combinata di tutte le proteasi determina la scissione delle proteine in aminoacidi liberi che usciranno attraverso le cellule con orletto a spazzola e rimarranno circolanti come pool di aminoacidi pronti per essere utilizzati.

La nutrizione dello sportivo e del culturista

Ma possiamo mangiare uova e carne insieme? Certamente si,perché come abbiamo visto sopra, lo stomaco è in grado di attaccare e scindere ogni forma di cibo. Ora analizziamo la digestione dei carboidrati. Anche qui si parte ovviamente dalla bocca dove le ghiandole salivari secernono un enzima detto amilasi salivare (ptialina) che serve per scindere SOLO l’amido nei suoi componenti, qui l’amido però non diventa subito glucosio perche il tempo che rimane in bocca è breve; successivamente si deglutisce nello stomaco troviamo l’acido cloridrico che arresta l’azione dell’amilasi, quindi nello stomaco agli zuccheri (carboidrati) non succede nulla.

Si arriva dunque nell’intestino dove dal pancreas verrà sintetizzato l’amilasi pancreatico che completa la digestione dei pezzettini di amido scindendoli in disaccaridi (due molecole di zucchero legate assieme) che andranno ora a mescolarsi con gli altri zuccheri, sempre disaccaridi, che ancora non sono stati trattati. Ora sempre nell’intestino troviamo gli enzimi in grado di scindere i disaccaridi trasformandoli in monosaccaridi (singole unità di carboidrati/zuccheri) e avremo quindi glucosio, fruttosio e galattosio.

Quindi partendo dai carboidrati che mangiamo, dopo la digestione dei glucidi in bocca e al passaggio di essi dallo stomaco, ci ritroveremo nell’intestino con singole unità di zuccheri (monosaccaridi) che attraverso le cellule con orletto a spazzola saranno riversati nel circolo sanguigno, arriveranno poi al fegato e qui TUTTI i monosaccaridi si trasformeranno in glucosio. Riassumendo possiamo quindi notare che qualsiasi tipo di carboidrato che noi mangiamo verrà poi scisso in singole unità di zucchero (glucosio, fruttosio e galattosio) e poi tutto sarà trasformato in glucosio. Per altre preziose informazioni sull’alimentazione è disponibile nello store Italian Body il libro cibo e muscoli di Master Wallace.



Generic 2

Potrebbe interessarti