scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
la frutta fa ingrassare o dimagrire?

la frutta fa ingrassare o dimagrire?

Esistono molti pregiudizi sulla frutta, e i suoi benefici per dimagrire e la salute,ecco la verità.

Io mangio da sempre la frutta, sia a pranzo che a a cena, e ritengo che tale fattore abbia contribuito e contribuisca al mio attuale stato di ottima salute, e fisico muscoloso e magro, nonostante i miei 54 anni. Detto questo ogni giorno, molti ragazzi palestrati e uomini che si allenano, mi chiedono sempre se la frutta fa ingrassare davvero.

  • frutta fa ingrassare o dimagrire
  • quando e come mangiare la frutta

frutta fa ingrassare o dimagrire

in quanto in rete si legge tutto e il contrario di tutto! Signori la verità è questa, nessuno può diventare obeso o ingrassare molto mangiando la frutta. Il motivo è semplice. La frutta contiene poche calorie rispetto a qualunque altro cibo solido. Ad esempio una mela di 100 grammi contiene solo 45 calorie circa, mentre un etto di pasta 360, un etto di pane 250, un etto di formaggio sulle 400 calorie. Dunque? Fa davvero così paura mangiare frutta mentre tutti mangiano serenamente pasta e pane?

La frutta poi contiene molte fibre, in particolare pectine, le quali rallentano l'assorbimento dei pochi zuccheri presenti, limitando quindi la secrezione d'insulina, che come sappiamo è l'ormone ingrassante dell'organismo stimolato dall'aumento di glucosio nel sangue. Vogliamo anche aggiungere che gli zuccheri della frutta sono in gran parte costituiti dal fruttosio, un tipo di carboidrato che tende a non fare impennare appunto l'insulina?

quando e come mangiare la frutta

Nessun altro cibo contiene così tanti fattori salutari come i frutti in termini di vitamine,antiossidanti, e minerali benefici. Eliminare la frutta quindi, con il terrore di ingrassare è una sciocchezza, anche se non consigliamo ad alcuno di ingurgitare chili di frutta al giorno, non tanto perchè posa rischiare di diventare obeso, ma perchè sorgerebbero problemi gastrointestinali come gonfiore addominale e diarrea. I momenti migliori per mangiare la frutta sono il pranzo e la cena, dopo un pasto proteico, con anche dosi generose di verdure.La frutta va mangiata preferibilmente a pranzo e cena, sempre come fine pasto, con uno o due tre frutti a scelta o a seconda della stagione. Una banana comunque può essere benissimo usata come fonte di carboidrati durante gli spuntini proteici della giornata. Un pasto completo, nutriente e salutare. Allora la frutta fa ingrassare o dimagrire? Siate saggi e non stolti. E per avere la completa conoscenza della nutrizione del bodybuilding e per la salute per voi un opera monumentale e di grande successo:cibo e muscoli!

Generic 2

Potrebbe interessarti