scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
metabolismo dei grassi e bodybuilding naturale

metabolismo dei grassi e bodybuilding naturale

Come il nostro organismo ricava energia dai grassi

Il metabolismo dei grassi comprende una via catabolica e una via anabolica, ora andremo a descrivere l’anabolismo catabolismo dei grassi in quanto hanno due funzioni differenti.

  • metabolismo acidi grassi
  • la bibbia della alimentazione nel culturismo naturale

Metabolismo acidi grassi

Catabolismo dei grassi: quando ci serve energia da ricavare dai grassi entra in gioco questa fase, ovvero l’organismo deve segnalare al tessuto adiposo, attraverso un ormone, che deve scindere i grassi per ottenere energia. L’ormone è quindi ciò che innescherà il meccanismo e in questo caso sarà l’adrenalina o il glucagone, che provvederà a far scindere i trigliceridi liberando cosi i tre acidi grassi dal glicerolo; a questo punto gli acidi grassi liberi verranno caricati su una proteina (albumina) che si carica di acidi grassi liberi e li porta fino al tessuto che ha bisogno di energia (muscolo) e qui saranno pronti per essere utilizzati. Ora noi abbiamo degli acidi grassi nella nostra cellula muscolare che sono pronti per essere utilizzati, il processo che però deve subire l’acido grasso prima di essere trasformato in energia da poter utilizzare è la Beta-ossidazione che in parole semplici significa bruciare l’acido grasso per trarne energia.

La bibbia della alimentazione nel culturismo naturale

Ora per completare il nostro discorso sul metabolismo degli acidi grassi parleremo dell’anabolismo di essi: abbiamo parlato poco sopra della beta ossidazione, al termine di essa abbiamo come risultato l’acetil-coenzima A (prodotto terminale della beta ossidazione, ma non andremo a descriverlo per non complicare troppo le cose); ora partendo da questo acetil-coenzima A che era il risultato finale del catabolismo dei grassi, possiamo invece partire da esso per, tramite una serie di reazioni, tornare a formare il nostro acido grasso di partenza. Quindi per concludere possiamo dire che quando al nostro organismo serve energia, tramite la beta ossidazione, brucerà i grassi (catabolismo) per ottenere energia, ma quando non sia necessario produrre altra energia, partendo dall’acetil-coenzima A si può tornare alla sintesi o anabolismo dei grassi.

Ricordiamo comunque che per attività di tipo anaerobico il substrato prevalentemente utilizzato per produrre energia sono i carboidrati, mentre durante l’attività aerobica si consumano prevalentemente grassi, ecco perche in una fase di definizione è opportuno associare oltre ai workout con i pesi anche alcune sedute di aerobica.Per altre preziose informazioni sull’alimentazione è disponibile nello store Italian Body il libro cibo e muscoli di Master Wallace.



Generic 2

Potrebbe interessarti