scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Omega 3, benefici sopravalutati?

Omega 3, benefici sopravalutati?

L'olio di pesce è davvero così efficace per la salute?

Si sono dette molte cose sul tema Omega 3 e benefici in termini di salute, ed anche in relazione alle presunte capacità dimagranti di questi particolari acidi grassi derivanti dall'olio di pesce. I bodybuilder che sono interessati alla loro salute, farebbero bene a leggere con attenzione questo post in cui scopriremo:

  • Dimagrire con gli Omega 3;
  • Cuore e olio di pesce.

Dimagrire con gli Omega3

Anche se molte persone sono convinte che l'ingestione di acidi grassi derivanti dall'olio di pesce sia utile per dimagrire, in realtà le cose non stanno affatto cosi. In primis perché gli studi inerenti a queste tematiche sono stati fatti solo su dei topi, e comunque sempre in contesti di riduzione calorica ed esercizio fisico, che di per se sono le vere cause di qualunque dimagrimento significativo in topi o esseri umani.

In secondo luogo, nella pratica sul campo, gli Omega 3 non sono mai stati fra gli integratori principali dei bodybuilder naturali ai fini della perdita di grasso o peso, in quanto semplicemente non funzionano. Per arrivare a definizioni molto marcate naturali, oltre ovviamente a nutrizione adeguata e strategie di allenamento efficaci, esistono sul mercato integratori potenti e sicuri che surclassano l'olio di pesce.

Cuore olio di pesce

In verità, dimagrire con gli Omega 3 non è mai stata la grande fama di questo integratore, che deriva invece dalla sua presunta capacità di apportare benefici al sistema cardiovascolare. Qui gli studi sono molto più numerosi e se vogliamo conclusivi, ove realmente si sono accertati benefici reali al cuore e per la prevenzione di malattie cardiache. Ma qui il tema è talmente complesso che donare un alone di grande efficacia agli Omega 3 sarebbe illusorio. Nella eziopatogenesi delle malattie cardiache i fattori sono talmente numerosi che pensare di assumere olio di pesce e stare sereni è cosa poco saggia.

La prima cosa da dire è che il ruolo genetico e della ereditarietà per malatie del cuore, è in assoluto il fattore più importante. Se si è sfortunati in questo senso, c'è poco da fare, e comunque solo una terapia medica può salvare la vita o prolungarla. Detto questo, i fattori più importanti ai fini della prevenzione delle malattie cardiovascolari sono la nutrizione e tanto esercizio fisico, sia di natura aerobica che con i pesi, perché i benefici di entrambe queste attività si sommano. Infine, anche in questo caso, esistono molti integratori che per il cuore sono dei veri toccasana in misura superiore agli Omega 3. In definitiva, assumerli non fa certamente male, anzi, ma non bisogna avere aspettative troppo elevate. Noi vi consigliamo i nostri sistemi di allenamento e libri sula nutrizione e integrazione, unici in Italia, che troverete presso lo Store Italian Body. Vi aspettiamo!

Generic 2

Potrebbe interessarti