scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
struzzo carne uova proprietà

struzzo carne uova proprietà

La carne di struzzo è considerata una carne dietetica, grazie al suo ridotto contenuto in grassi e colesterolo. Sebbene cruda si presenti rossa, per le sue caratteristiche nutrienti rientra nella classe dellecarni bianche.Il suo basso contenuto di collagene la rende tenera, e digeribile. Anche il contenuto di ferro è particolarmente elevato.

Lo struzzo contiene un'elevata percentuale di acidi grassi polinsaturi, tuttavia, se espressa in termini assoluti questa quantità è piuttosto bassa.

La femmina (che si distingue dal maschio per le penne di colore più chiaro) inizia a produrre uova già dal secondo anno di età, arrivando a deporre dalle 50 alle 100 uova in un anno, fino all'età di 45 anni .
La femmina dello struzzo depone ogni 2 giorni un uovo del peso medio di 1,5 kg di cui il 20% è costituito dal guscio.
Una gallina ovaiola può produrre ogni anno oltre 200 uova, fino a un massimo di 300, ma del peso medio di 60 grammi.
Uno struzzo di 100 kg fornisce dai 26 ai 48 kg di carne, a seconda della linea di sangue. All'incirca i 2/3 della carne edibile è costituita dai 10 muscoli maggiori da cui si possono ricavare grosse bistecche, magrissime.
Non solo la carne, ma anche il fegato, il cuore, il collo per l'osso buco ed il brodo, sono eccellenti.
Sebbene il colore ed il sapore siano molto vicini alla carne bovina, la carne di struzzo ha la tenerezza di quella di pollo, in quanto le sue fibre muscolari sono molto corte.
Ha un gusto particolare, meno pronunciato rispetto a quella bovina, ma con un carattere tipico chiaramente riconoscibile e più intenso rispetto al pollame.
E' facilmente digeribile in quanto la sua tenerezza richiede una breve cottura.
Basso contenuto in grassi (1-2%).
VALORI NUTRIZIONALE COMPARATIVI
100 gr di carne  Struzzo  Maiale  Vitellone  Pollo
Lipidi                  1.2        25      2-14.7      1-3
Colesterolo (mg) 37.8   80-105     63        65-90
Proteine              21.7    18-28   18-22     23-24
Acqua                 75.4       70       75        73-75
Magnesio (mg)    21.5    17-25     20        20-27
Ferro (mg)          3.7       0.9      1.65         0.9
Fosforo (mg)      208         -        201         173
Potassio (mg)     341.4      -        358         229
Calcio (mg)         6.1       10        10          8-17
Energia (Kj)        438    1335.8   657.6     478.6
Calorie (Kcal)    104.7    319.3    157.2     114.2
COMPARAZIONE
TRA    BOVINO    E     STRUZZO
Periodo di gestazione giorni     280         42
Prole per Anno/Unità               1          50-60
Alimentazione giornaliera Kg.   25         1-2
Periodo tra il concepimento e la macellazione in giorni                                    645         350
Quantità di carne in Kg.          250         40
Quantità di pelle mq                 3        1.20
Piume Kg.                              No        1.60
PERCHE' SCEGLIERE LA CARNE DI STRUZZO
1. Restare in buona salute più a lungo per il basso tasso di colesterolo;
2. Ricca di ferro, fosforo e manganese subito disponibili all'organismo;
3. Alto contenuto di oligoelementi essenziali quali zinco e magnesio;
4. Ricca di proteine quali: L-carnetina e creatina;
5. Bassissimo contenuto di lipidi (solo 1-2%);
6. Basso contenuto di sodio, che la rende adatta anche a persone con la pressione alta;
7. Rossa, molto tenera dal gusto unico;
8. Proviene da un allevamento il cui obiettivo è il rispetto dei benessere dell'animale;
9. Veloce da cuocere perché molto magra;
10. Lo struzzo è un animale erbivoro che si nutre principalmente di erba medica, e viene allevato in ampi spazi, senza forzature da parte dell'uomo.
Lo struzzo ha un'ottima pelle caratterizzata dalle irregolarità dei pori lasciati dalle piume, le sue eccellenti caratteristiche di bellezza, resistenza e morbidezza la rendono pregiata quanto la pelle di canguro, coccodrillo o di serpente.
Viene usata soprattutto per abbigliamento, pelletteria e calzature di lusso.
Ogni animale riesce a fornire circa 1,5 metri quadrati.

La femmina (che si distingue dal maschio per le penne di colore più chiaro) inizia a produrre uova già dal secondo anno di età, arrivando a deporre dalle 50 alle 100 uova in un anno, fino all'età di 45 anni .

La femmina dello struzzo depone ogni 2 giorni un uovo del peso medio di 1,5 kg di cui il 20% è costituito dal guscio.

Una gallina ovaiola può produrre ogni anno oltre 200 uova, fino a un massimo di 300, ma del peso medio di 60 grammi.

Uno struzzo di 100 kg fornisce dai 26 ai 48 kg di carne, a seconda della linea di sangue. All'incirca i 2/3 della carne edibile è costituita dai 10 muscoli maggiori da cui si possono ricavare grosse bistecche, magrissime. Non solo la carne, ma anche il fegato, il cuore, il collo per l'osso buco ed il brodo, sono eccellenti. Sebbene il colore ed il sapore siano molto vicini alla carne bovina, la carne di struzzo ha la tenerezza di quella di pollo, in quanto le sue fibre muscolari sono molto corte.

Ha un gusto particolare, meno pronunciato rispetto a quella bovina, ma con un carattere tipico chiaramente riconoscibile e più intenso rispetto al pollame.

E' facilmente digeribile in quanto la sua tenerezza richiede una breve cottura.

Basso contenuto in grassi (1-2%).

VALORI NUTRIZIONALE COMPARATIVI

100 gr di carne  Struzzo  Maiale  Vitellone  Pollo

Lipidi                  1.2        25      2-14.7      1-3

Colesterolo (mg) 37.8   80-105     63        65-90

Proteine              21.7    18-28   18-22     23-24

Acqua                 75.4       70       75        73-75

Magnesio (mg)    21.5    17-25     20        20-27

Ferro (mg)          3.7       0.9      1.65         0.9

Fosforo (mg)      208         -        201         173

Potassio (mg)     341.4      -        358         229

Calcio (mg)         6.1       10        10          8-17

Energia (Kj)        438    1335.8   657.6     478.6

Calorie (Kcal)    104.7    319.3    157.2     114.2

COMPARAZIONE

TRA    BOVINO    E     STRUZZO

Periodo di gestazione giorni     280         42

Prole per Anno/Unità               1          50-60

Alimentazione giornaliera Kg.   25         1-2

Periodo tra il concepimento e la macellazione in giorni                                    645         350

Quantità di carne in Kg.          250         40

Quantità di pelle mq                 3        1.20

Piume Kg.                              No        1.60

PERCHE' SCEGLIERE LA CARNE DI STRUZZO

1. Restare in buona salute più a lungo per il basso tasso di colesterolo;

2. Ricca di ferro, fosforo e manganese subito disponibili all'organismo;

3. Alto contenuto di oligoelementi essenziali quali zinco e magnesio;

4. Ricca di proteine quali: L-carnetina e creatina;

5. Bassissimo contenuto di lipidi (solo 1-2%);

6. Basso contenuto di sodio, che la rende adatta anche a persone con la pressione alta;

7. Rossa, molto tenera dal gusto unico;

8. Proviene da un allevamento il cui obiettivo è il rispetto dei benessere dell'animale;

9. Veloce da cuocere perché molto magra;

10. Lo struzzo è un animale erbivoro che si nutre principalmente di erba medica, e viene allevato in ampi spazi, senza forzature da parte dell'uomo.

Lo struzzo ha un'ottima pelle caratterizzata dalle irregolarità dei pori lasciati dalle piume, le sue eccellenti caratteristiche di bellezza, resistenza e morbidezza la rendono pregiata quanto la pelle di canguro, coccodrillo o di serpente.

Viene usata soprattutto per abbigliamento, pelletteria e calzature di lusso.

Ogni animale riesce a fornire circa 1,5 metri quadrati.

Generic 2

Potrebbe interessarti