scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Testosterone basso

Testosterone basso

Come intervenire naturalmente.

Il testosterone basso, da sempre, è un grosso problema sia per gli uomini adulti ed oltre gli anta e spesso anche per i giovani, anche se le cause e problematiche sono generalmente di natura diversa. In questo articolo vediamo di capire:

  • Come aumentare il testosterone;
  • Testosterone e massa muscolare.

Come aumentare il testosterone

Siamo abituati a vedere i campioni del culturismo mondiale con dei corpi super muscolosi, privi di grasso corporeo sottopelle, e che sono fortissimi in palestra. Merito della loro grande sapienza tecnica? NO, ma solo del testosterone. Questo importante ormone maschile, viene infatti assunto da costoro, in maniera artificiale tramite punture e pastiglie di suoi derivati (anabolizzanti orali), in dosi tali che vanno ben oltre la produzione naturale del corpo umano. Solo questo spiega i loro super corpi. Detto questo, in un uomo normale, sia esso atleta o sedentario, anche solo pochi milligrammi di aumento di testosterone, possono fare la differenza fra una giornata da pecora o da leone, sia in termini di prestazioni in palestra, che fra le lenzuola. Il testosterone infatti, senza ora scendere nel dettaglio tecnico e medico, ha un ruolo fondamentale nella produzione di forza, energia, sviluppo muscolare, ma anche di potenza sessuale e aumento della libido.

Questo spiega anche la differenza fra uomo e donna in senso fisico e mentale, dato che quest'ultima produce circa un decimo della produzione giornaliera di testosterone di un uomo. Quindi aumentare il testosterone significa indubbiamente stare al meglio di se stessi. Ma più che aumentare, nel caso di un uomo normale, sia sportivo che non, l'importante sarebbe non farlo crollare sotto i livelli bordeline di circa tre milligrammi, ove in pratica si diventa come degli eunuchi. Infatti la produzione giornaliera del testosterone maschile varia dai tre ai 10 milligrammi, con oscillazioni durante la giornata in base agli orari derivanti da meccanismi di origine atavica. Dal punto di vista naturale, la produzione di testosterone può essere incrementata in chiunque (salvo malattie particolari in atto), tramite dei fattori base che sono la dieta, lo stile di vita, gli stimoli mentali ed infine l'uso di sostanze naturali.

Testosterone e massa muscolare

Quindi se vi chiedete come aumentare il testosterone senza l'uso di farmaci ma anche senza pretendere gli impossibili risultati dei campioni dopati, ebbene sappiate che è possibile. Il primo consiglio che posso darvi è quello di non imbarcarvi in situazioni di stress elevato, sia in senso fisico che mentale. Lo stress se dosato bene aiuta la produzione di questo ormone, ma se oltrepassa una certa soglia, ha l'effetto opposto. Quindi in tema di allenamento evitate di allenarvi troppo con i pesi, non oltre tre volte a settimana, e con una giusta e logica suddivisione dei gruppi muscolari e del volume di lavoro. Ecco perché il nostro sistema Master Wallace System funziona da sempre sui bodybuilder naturali. L'altro consiglio importante è quello di mangiare abbastanza calorie (e grassi animali), in modo tale da sostenere la produzione ormonale globale e i substrati necessari (colesterolo) indispensabili per la formazione del testosterone. Poi ci sono precise tecniche mentali e motivazionali che, agendo sulla mente, stimolano i centri profondi del cervello ad inviare messaggi ai testicoli di aumento di produzione spermatica e testosteronica. Infine esistono dei potenti integratori, del tutto naturali, legali e benefici, che daranno una ulteriore spinta per il massimo innalzamento dell'ormone, e sarete atutelati anche in contesti di grande stress psico-fisico, evitando il crollo. Io da sempre uso questi metodi, e se ora a 55 anni mantengo il migliore fisico naturale di sempre, la spiegazione è anche questa. Troverete tutti i segreti per l'aumento del testosterone naturale nel Manuale sul Testosterone Wallace.

Generic 2

Potrebbe interessarti