scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Come costruire gli addominali

Come costruire gli addominali

Miti e bufale da svelare

Girano molte leggende metropolitane su come costruire gli addominali. Molti di quelli che ne scrivono sono prigionieri di falsi miti e sciocchezze, perciò ora Master ristabilirà la verità con la sua trentennale esperienza nel Bodybuilding! In questo articolo:

  • Per fare gli addominali è necessario fare migliaia di ripetizioni;
  • Per fare gli addominali servono pesi aggiuntivi;
  • Per fare gli addominali è necessario stare a dieta;
  • Per fare gli addominali servono particolari integratori.

Per fare gli addominali è necessario fare migliaia di ripetizioni

Costruire gli addominali non richiede particolari doti ginniche o atletiche, e nemmeno eseguire centinaia o migliaia di ripetizioni per gli addominali del tutto inutili.

Una volta un capitano dell'aviazione americana fece un record di sit-up addominali a terra (elevazioni del busto), superando le 5000 ripetizioni consecutive! Si potrebbe pensare allora che i suoi addominali super allenati e resistenti fossero dunque scolpiti e sviluppati, vero? Nulla di più falso! Aveva la parete addominale liscia e piatta, e senza un apprezzabile sviluppo! Già questo dovrebbe farvi capire che eseguire centinaia e centinaia di ripetizioni per gli addominali non serve.

Per fare gli addominali servono pesi aggiuntivi

Molti usano delle piastre di dischi in ghisa sulla pancia, tenute con le mani, nella speranza di accellerare lo sviluppo dei retti addominali, ma a parte l'esecuzione assurda e penosa che ne consegue, e anche questa cosa è perfettamente inutile. Nemmeno i Mister Olimpia fano queste cose, se non per certi reportage da rivista o in video poco importanti, e se pensate ai ginnasti, o al mitico Bruce Lee, che vedete nella foto del post, i quali non hanno mai fatto cose ridicole con i pesi sul torace, capirete che per sviluppare un addome favoloso come il loro le piastre in ghisa sono inutili.

Per fare gli addominali è necessario stare a dieta

Se lo spessore delle pliche addominali è troppo alto, diciamo sopra i 10 millimetri, difficilmente saranno ben visibili e scolpiti, anche se un loro massiccio sviluppo (non consigliabile però perché retti troppo ipertrofici dilatano l'addome da rilassati) permette di vederli anche con pliche più alte. Quindi è richiesto, per forza di cose, non una vera e propria dieta (straziante e noiosa), ma una linea nutritiva semplice ed efficace tesa al calo del grasso globale e al mantenimento della massa magra.

Per fare gli addominali servono particolari integratori

Sì! Ma sostanze perfettamente legali e salutari, che agiscono per elevare la termogenesi, l'ossidazione dei grassi e il trofismo muscolare. Tutto è possibile davvero con il sapiente uso di mix d'integratori che agiscano a livello mitocondriale, adrenergico e ormonale. La pratica per costruire gli addominali richiede tante strategie in sinergia fra loro, la guerra per farli richiede conoscenza e tanta fede e si vince con il manuale per gli addominali scolpiti di Master Wallace. Il resto è tempo perso.

Generic 2

Potrebbe interessarti