scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Allenamento bicipiti per fare massa e falsi miti

Allenamento bicipiti per fare massa e falsi miti

Allenare i bicipiti senza cadere in gravi errori, e portare le braccia al massimo sviluppo possibile

Quando si parla di allenamento dei bicipiti per la massa, i palestrati e i culturisti, spesso hanno le idee confuse,se non sbagliate, e la colpa è di chi mette in giro certe teorie o metodi di allenamento per le braccia completamente errati.

  • scheda allenamento bicipiti massa
  • come avere braccia grosse

Scheda allenamento bicipiti massa

Li vedo sempre in palestra. E da una vita.Sono i fissati dei bicipiti, in genere ragazzini, i quali eseguono serie su serie di vari esercizi per i bicipiti, sia con bilanciere, che con i manubri, ai cavi o alle macchine più strane.Sono davvero convinti che più allenano i bicipiti, e più le loro braccia saranno grosse. Stolti! Non solo non è vero perchè il vero segreto delle braccia da 50 centimetri sono un grande sviluppo dei tricipiti, che costituiscono i tre quarti della misura di un braccio, ma soprattutto, questi sventurati non sanno che i bicipiti sono muscoli piccoli, e che non possono sopportare grossi volumi di lavoro. Inoltre un altro fattore mai considerato da costoro, e purtroppo nemmeno dai tanti falsi maestri che ci sono in giro ( o istruttori), fa si che i loro bicipiti siano sistematicamente sovrallenati. E con il sovrallenamento cronico, addio alle grandi braccia che essi sognano.

Qual'è questo fattore? Il fattore allenamento schiena signori. Per allenare la schiena, diciamo tutta la zona dei dorsali, voi dovrete sempre tirare verso di voi, sia che si tratti di un bilanciere, un manubrio, o un lat machine o pulley.Non importa quale esercizio per la schiena farete, voi dovrete sempre e comunque tirare. Ma tirare significa anche, inevitabilmente fare lavorare il bicipite brachiale, e non di poco! pensate ai rematori, alle trazioni alla sbarra, e simili,non avete ancora capito che in questi esercizi i bicipiti, sia pure in forte sinergia con i dorsali, lavorano molto strenuamente? Ma allora come potrete allenare ad esempio i bicipiti in maniera specifica il lunedi, e poi fare la schiena il mercoledi, o viceversa?

Come avere braccia grosse

Allora per una scheda di allenamento per la massa dei bicipiti, bisogna capire e fare alcuni passi importanti. Se siete atleti naturali, ovvero che non fate uso di doping, e me lo auguro, altrimenti sareste dei falliti, dovete sapere che un gruppo muscolare non può mai essere allenato direttamente o indirettamente più di una volta a settimana, sennò niente crescita. Ne consegue che il corpo va diviso in tre parti, ed ogni gruppo muscolare deve essere allenato duramente certo, ma solamente una volta, mai due. E per fare questo non potete abbinare gruppi antagonisti, come ad esempio allenare nella stessa seduta i tricipiti e i bicipiti, perchè quando farete il lavoro per i pettorali, o la schiena, ineluttabilmente, le braccia saranno costrette a lavorare ancora, ed anche pesantemente. Ed ancora una volta l'incubo del sovrallenamento sarà sempre al vostro fianco. Allora la soluzione è abbinare i gruppi muscolari di tirata e di spinta, separati ed in sedute uniche. Ad esempio, quando allenerete la schiena, dopo, (mai prima), allenerete anche i bicipiti. E non dovrete allenarli troppo, ma solo con pochi esercizi d'isolamento, in pompaggio muscolare, perchè il grosso del lavoro, e dei carichi pesanti, l'avranno giù subito durante gli esercizi per i dorsali, chiaro?

Ovvio che una scheda di allenamento per le braccia, derivante da un post allenamento per la schiena, va studiata bene, sia in tema di esercizi, che di serie e ripetizioni, e soprattutto di proporzione e progressione del volume di lavoro. Un neofita del bodybuilding, non può allenarsi come un intermedio, così come un intermedio, non può avere il volume di lavoro del veterano ( e grosso), della palestra. Tutto questo, ovviamente in relazione al vostro potenziale genetico. Va anche detto che la forma dei bicipiti varia notevolmente, alcuni avranno una punta spiccata, altri saranno piatti, ed altri ancora con ventri muscolari stretti o larghi. Ma quello che tutti devono sapere è il fatto che si può sempre migliorare, a patto che si facciano le cose giuste! Per voi, da anni esiste il sistema mws che vi guida senza errori, verso la il successo e le braccia da campione.

Generic 2

Potrebbe interessarti