scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Workout braccia

Workout braccia

Le illusioni dei giovani bodybuilder

Da ragazzo avevo braccia secche, e quando guardavo le foto dei campioni, che mostravano braccia enormi e con misure pazzesche, se da un lato ero frustrato, da un altro la voglia di emularli era tanta. Ma non basta la motivazione, è necessaria anche la giusta tecnica. In questo articolo:

  • Gli inizi;
  • Il corretto workout braccia.

Gli inizi

Mi allenavo ogni giorno studiando diversi workout braccia con furore e passione, con manubri e bilancieri, infiniti curl ed esercizi vari. Purtroppo i risultati non erano affatto brillanti, e le mie braccia continuavano a rimanere piccole, ben oltre i 40 centimetri, mentre quelle dei campioni erano sempre oltre i 45 centimetri, e spesso sui 48 e 50, specialmente se queste misure erano riferite ai campioni americani di culturismo dell'epoca. Naturalmente non sapevo ancora che i campioni avessero quelle braccia enormi grazie al Dianabol e al testosterone, e non certo grazie alla loro sapienza tecnica, ma d'altra parte, steroidi a parte, i miei allenamenti erano del tutto sbagliati!

La frequenza degli allenamenti era troppo elevata, infatti andavo in palestra sei giorni a settimana ed allenavo ogni gruppo due volte a settimana in modo diretto. Poi la logica degli esercizi, delle schede, della suddivisione degli esercizi base e quelli di pompaggio in isolamento era talmente llogica, che permanevo in uno stato di sovrallenamento cronico, frustrante e insalubre.

Il giusto workout braccia

Poi, dopo anni di prove ed errori, iniziai a vedere la luce! una luce che nel corso degli anni a venire, consentirono alle mie braccia di guadagnare centimetri su centimetri! In poco tempo le mie braccia raggiunsero i 40 centimetri a freddo, che per molti è un punto d'inzio, ma per me era solo di partenza. Poi arrivarono i 43, poi i 45, i 48 ed infine, al culmine del peso corporeo elevato (112 kili) secondo la mia Teoria del conto in banca, toccai i 52 a freddo, di cui esiste una foto in rete impressionante! Ora sto sui 95 kili, magro, diciamo sotto al dieci per cento di grasso, e mantengo facilmente un bel 48 a freddo! E senza mai avere usato farmaci. Una cosa eccezionale ed unica al mondo, è appurato. Le cose fondamentali che dovete sapere sono queste.

Le braccia diventeranno grosse solo se nel corso degli anni aumenterete il vostro peso corporeo. Non potete avere un braccio molto grosso se avete il peso di una ragazzina. Poi le braccia vanno allenate in sinergia e logica con i muscoli del tronco, non in maniera caotica e specifica. Infine sappiate che i tricipiti sono il fattore chiave per avere braccia grosse, in quanto costituiscono i due terzi della misura di un braccio sia a riposo che in contrazione!

La buona notizia è che da anni sono disponibili i migliori allenamenti possibili, le più efficaci schede e programmi possibili, sperimentate sl campo da migliaia di bodybuilders naturali. Il creatore di queste cose è Master Wallace, il migliore bodybuilder naturale di sempre, e il sistema si chiama MWS la carriera muscolare!

Allora, quando fate doppi bicipiti, volete fare ridere chi vi guarda o lasciarlo a bocca aperta?

Generic 2

Potrebbe interessarti