scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Massa schiena

Massa schiena

Wallace pensiero.

Molti giovani bodybuilder naturali fanno sbagli enormi nell'allenare i dorsali e in generale la muscolatura di tutta la schiena. Questo perché non sono coscienti di come è strutturata e non tengono conto di alcuni fattori che influiscono pesantemente ed in maniera negativa sullo sviluppo muscolare della schiena. Vediamo di fare chiarezza!

  • Gli errori più diffusi;
  • I consigli migliori.

Gli errori più diffusi

Il primo errore più diffuso è quello di mischiare gruppi muscolari a casaccio, senza logica. Questo comporta inevitabilmente un sovrallenamento cronico che non solo non porta allo sviluppo di massa muscolare rilevante, ma spesso ad uno stato cronico di sovrallenamento, stanchezza e poca voglia di alenarsi. Ad esempio, allenare nello stesso giorno gambe e schiena è pura follia. Oppure fare oggi schiena e domani gambe. Non si recupera lo stesso! E senza recupero, niente crescita.

Ricordate che solo i dopati che fanno uso di steroidi anabolizzanti possono allenarsi come vogliono, senza logica e recuperi, con infinite serie su serie, in quanto il farmaco lavora per loro e forza l'organismo a recuperi e anabolismi innaturali e pericolosi. E aggiungo inutili perchè tutta la massa muscolare guadagnata con i farmaci dopanti verrà inevitabilmente persa con la sospensione dell'uso e abuso farmacologico. Se invece svilupperete massa muscolare naturale, allora tutto quello che guadagnate sarà vostro per sempre!

Altro errore fatale che vedo sempre in palestra, e tenete presente che io sono in palestra da oltre 35 anni, è la mancata connessione mente-muscolo durante il lavoro dei dorsali. In pratica la maggior parte dei palestrati lavora e tira di braccia e non di dorsali! Questo è un punto molto importante che fa la differenza fra un culturista esperto e un dilettante. E farà anche la differenza in termini di sviluppo muscolare della schiena. Le mani sono solo un gancio! È la schiena che tira, ovvero i dorsali. So che non è facile, ma bisogna capire assolutamente questo concetto!

I consigli migliori

Per questo consiglio, specialmente ai neofiti, di non usare grossi pesi e carichi, in esercizi come i rematori, pulley e trazioni al lat machine. Cercate di concentrarvi e tirate con la schiena! Ovvio che le braccia e i bicipiti lavorano in sinergia, ma bisogna cercare di di spostare la percentuale di lavoro meno sulle braccia e di più sui dorsali, ok?

Sviluppare una schiena possente, larga e spessa, richiede poi una varietà di esercizi ampia per colpire da tutte le angolazioni le zone muscolari; altro punto importante è la proporzione di lavoro di forza con basse reps e quelle di pompaggio ad alte reps: se si sbaglia questa proporzione, ancora una volta si rischia il fallimento in palestra e vari anni di allenamento buttati dalla finestra!

Ecco perchè tutta la sapienza tecnica ed esperienza del maestro master wallace è racchiusa nel MWS la carriera muscolare e nello SPECIALE SCHIENA WALLACE! ambedue i programmi possono essere usati ed abbinati in alternanza periodica!

Vi aspettiamo nella vera gloria muscolare!

Generic 2

Potrebbe interessarti