scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
allenamento muscoli femorali come svilupparli con efficacia

allenamento muscoli femorali come svilupparli con efficacia

Le gambe di master wallace sono il miglior biglietto da visita della sua sapienza tecnica!

Un allenamento per i muscoli femorali non è cosa semplice e scontata. Alcuni hanno quadricipiti sviluppati, perlomeno viste frontalmente,ma se si mettono di lato, sembrano sottili come sogliole. Le gambe di master sono invece incredibili da ogni angolazione. Un caso?

  • muscoli femorali esercizi
  • la scheda deve essere logica e per i natural bodybuilder

Muscoli femorali esercizi

Una cosa davvero vergognosa e ignobile, dunque vedere gambe di lato secche, rimediate immediatamente con la giusta strategia wallace. I muscoli femorali non necessitano di molti esercizi, anzi ne bastano due, strano ma vero.

Questi muscoli lavorano già' moltissimo e duramente negli esercizi base delle gambe, tipo squat,pressa a 45 gradi, e affondi, in pura sinergia, in quanto muscoli stabilizzatori. Ecco perché vanno allenati immediatamente dopo avere concluso la routine per i quadricipiti, sono già cotti quasi a puntino,e per dare loro il colpo di grazia bastano due esercizi, che in genere possono essere il leg curl da sdraiati o in piedi, e gli stacchi rumeni a gambe tese.

Non allenate mai femorali da soli, magari non nel giorno delle gambe, è sbagliato. Ad esempio se li allenate duramente il martedi, e fate le gambe mercoledi, o anche venerdi, ebbene non avrete mai la massima potenza disponibile per i quadricipiti perché i bicipiti femorali saranno ancora in fase di recupero, e il loro grande ruolo sinergico sarebbe vano. Quindi farete squat con la parte posteriore debole e il rischio infortuni molto alto e il work out certamente poco produttivo. Dunque allenate le gambe una sola volta a settimana, in toto, e poi lasciatele stare per una settimana.

La scheda deve essere logica e per i natural bodybuilder

Gli esercizi per i muscoli femorali, abbiamo detto che ne bastano due, e andrebbero eseguiti al termine della routine per i quadricipiti, e mai prima. Ovviamente la scheda di allenamento deve essere logica,efficace e progressiva in base al proprio livello fisico.Quindi ci vuole la proporzione fra esercizi base e quelli di isolamento, fra le reps pesanti e quelle leggere. Inoltre anche la sequenza degli esercizi per le gambe deve avere un senso. Solo in questo modo, poi, quando andrete ad attaccare la parte posteriore delle cosce, tutto sarà più facile ed efficace. Ed ecco perchè con le schede di allenamento del sistema master wallace system voi sarete certi di allenarvi al meglio e progredire nel tempo Vi pare poco?


Generic 2

Potrebbe interessarti