scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Lo squat sumo e a cosa serve davvero

Lo squat sumo e a cosa serve davvero

Un esercizio in genere sopra valutato o sotto valutato che va capito bene

Lo squat sumo, poco conosciuto, ma con una certa importanza nel bodybuilding, deve anche essere capito ed eseguito al meglio, per lo sviluppo completo delle gambe

  • sumo squat a cosa serve
  • un allenamento completo per le gambe

Sumo squat a cosa serve

.Lo squat stile sumo é un particolare tipo di esercizio per lo sviluppo delle gambe, che serve per determinati scopi..ed in genere non è uno dei preferiti dei bodybuilder, anche perché non di facile esecuzione e richiede molta elasticità di base nei muscoli adduttori interni. Lo squat è' un esercizio base che stimola e sviluppa tutto il corpo,ma alcuni individui in relazione a problemi strutturali insormontabili hanno difficoltà ad eseguire lo squat normale,classico,diciamo con i piedi posti alla larghezza delle spalle o poco più,oppure hanno croniche difficoltà di sviluppo agli adduttori interni.

Ebbene lo squat sumo può rappresentare per loro una valida alternativa, se eseguito bene. La larghezza dei piedi andrà posta ben oltre la larghezza delle spalle e le punte dei piedi rivolte verso l'esterno. In teoria bisognerebbe andare giù il più possibile, ma all'inizio, e se non si e' molto elastici nei muscoli adduttori interni è meglio fermarsi circa a metà, circa al parallelo, e con poco peso, poi nel tempo si cercherà d'incrementare sia la profondità, che il peso caricato, ma senza usare pesi massimali o sub massimali, perchè sarebbe inutilmente pericoloso. Questo esercizio serve anche in maniera specifica,proprio per aumentare l'elasticità in vari esercizi di stretching, in vari sport fra cui le arti marziali.

Un allenamento completo per le gambe

Quindi, lo squat sumo a cosa serve in pratica? certamente allo sviluppo delle cosce, in linea generale, ma particolarmente per la parte interna. Alcuni culturisti, a fronte di un sviluppo delle gambe ottimale, quanto meno nella parte esterna, hanno gravi carenze nella parte interna, e su taluni il vuoto in mezzo alle gambe è tale che sembra una galleria.Va detto però, che lo squat classico, se eseguito al meglio ed in profondità, è già più che sufficiente per sviluppare l'intera coscia, muscoli interni compresi. Di base dovete comunque avere un programma completo, che allena l'intero corpo, e non solo le gambe, e tutto deve essere progressivo e logico nel lungo termine.Ecco perchè con i sistemi e libri del maestro master wallace, un uomo che ha gambe naturali da 70 centimetri, stondate e definite, potrete avere il meglio, sempre.



manuale speciale gambe

Generic 2

Potrebbe interessarti