scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Ciclo forza nel Bodybuilding

Ciclo forza nel Bodybuilding

Serve davvero?

Leggendo nel web qua e là su alcuni siti in tema di ciclo forza nel bodybuilding, presunti maestri dicono che la forza è basilare, e che più si diventa forti e più si diventa grossi. Ok, allora lasciate che ve lo dica: balle giganti! E ora vi spiegò perché in questo articolo, dove affronteremo:

  • Il concetto di forza nel Bodybuilding;
  • La verità sul ciclo di forza.

Il concetto di forza nel Bodybuilding

In primo luogo chi afferma queste cose, spesso ha la forza di una ragazzina ad esempio su panca o squat. Lo dico perché conosco personalmente alcuni di questi personaggi che sparano sentenze tecniche nel bodybuilding senza che nella realtà abbiano mai provato sul campo le loro teorie. Ma veniamo all'aspetto prettamente tecnico sul ciclo di forza bodybuilding. Intanto usare la parola ciclo è sbagliato. I veri cicli sono quelli delle maree o al massimo quelli mestruali. La parola esatta è stagione! E la stagione ideale per l'aumento di forza è l'inverno. Non estate o primavera, ho detto inverno! e QUI leggendo il post capirete perché. Ma andiamo avanti. Sapete quante reps facevano di panca gente come Ron Coleman o Kevin Levrone? Tanto per darvi una idea, spingevano 220 chili per circa 4-5 reps. Spaventoso vero? Ok, il merito era solo dei farmaci, ma avevano anche braccia da 55 centimetri definite in gara!

Allora voi direte che il concetto di ciclo forza nel bodybuilding ha un senso con l'equazione più forza più muscoli vero? Non è così, perché semplicemente ci sono moltissimi power lifter che hanno il doppio della forza di Coleman e Levrone, i quali arrivano anche a quasi 400 chili di panca e oltre, ma le loro braccia sono molto, ma molto più piccole! E sono anche più grassi. Allora i conti non tornano. In proporzione alla forza che hanno, e se fosse vero che più forza uguale più muscoli, allora dovrebbero avere tricipiti da marziano e braccia da 70 centimetri! Ed anche per i gruppi muscolari come le gambe, ove i power lifter spingono ancora una volta, molto di più dei bodybuilder, le cose stanno all'inverso, ovvero i bodybuilder sono meno forti ma hanno gambe più grosse e aggiungo anche più magre. Dunque come si può sostenere che più forza uguale a più massa muscolare?

La verità sul ciclo di forza

La verità è semplicemente quella che Master Wallace da sempre dice e da sempre ha seguito nella sua lunga carriera di bodybuilder naturale, ovvero che la forza è un mezzo e non un fine nel bodybuilding. E che certamente anche il bodybuilder deve sviluppare una ottima forza di base negli esercizi fondamentali del culturismo quali squat, panca, stacco da terra, sino ad arrivare a livelli eccellenti naturali, ma poi la vera chiave magica dello sviluppo muscolare è il pompaggio con pesi leggeri nei vari esercizi in isolamento muscolare. Nessuno diventa grosso solo con gli esercizi base, tanto meno se usa solo e sempre grossi carichi. Il bodybuilding e l'enormità hanno come padre il pompaggio, che io chiamo nirvana dopaminico! Ed ecco perché io vi invito a riflettere, meditare e a non seguire chi nel web spara balle di continuo in tema di ciclo di forza bodybuilding, e non solo! Seguite il migliore dei bodybuilder naturali esistenti e il migliore dei maestri, sempre in campo, ogni giorno con i suoi eroi del master wallace system! Vi aspettiamo con noi.

Generic 2

Potrebbe interessarti