scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
crescere tirati e le bugie dilaganti

crescere tirati e le bugie dilaganti

crescere tirati e le bugie dilaganti

Nel web in fatto di crescita muscolare, e sviluppo delle misure, si leggono montagne di sciocchezze e bugie. Sul perchè esistano queste teorie assurde, scientificamente campate in aria, e nemmeno mai provate sul campo,io ho una idea ben precisa. Si tratta di illudere i ragazzi, facendo credere loro che sia possibile emulare i dopati del bodybuilding, i quali sono gli unici che possono sviluppare ENTRO certi limiti masse muscolari notevoli, mangiando poco e rimanendo molto magri.

crescere tirati,mangiare per crescere tirati,steroidi per crescere tirati

Qualche personaggio, dice davvero che uno può sviluppare kili di muscoi, senza ingrassare minimamente, anzi definendosi o quantomeno rimanendo molto tirati se già lo si è. Costoro negano che il periodo cosidetto di bulking (MASSA) esista, e che bisogna necessariamente mangiare molto e ingrassare. Negano anche che in tale modo i muscoli crescano davvero, ma che in pratica si accumula solo grasso.

crescere tirati,mangiare per crescere tirati,steroidi per crescere tirati

Ecco come stanno le cose allora, dette da un uomo che pratica il bodybuilding in maniera ossessiva da oltre 35 anni, e le strategie NATURALI, le ha provate davvero tutte! la prima cosa che dovete sapere, è che per sviluppare muscoli, dopo un allenamento strenuo, l'organismo deve essere in bilancio azotato e calorico positivo, e nemmeno di poco! E non è sufficiente assumere solamente molte proteine, perchè queste sostanze da sole, non sono sufficienti a sostenere l'intero bilancio energetico dell'organismo. Servono anche i carboidrati e l'insulina. L'insulina è il più potente ormone anabolico dell'organismo, e che si contrappone alla azione catabolica del cortisolo. Sperare di recuperare e sviluppare muscoli, solo tenendo alte le proteine, ma rimanendo bassi in termini di bilancio calorico nelle 24 ore, è utopia.

crescere tirati,mangiare per crescere tirati,steroidi per crescere tirati

Aggiungo che nemmeno stare in bilancio normocalorico, solo a base di proteine funziona, e nemmeno in bilancio ipercalorico iperproteico funziona su un natural. Le proteine hanno una grossa dispersione energetica, e da sole, anche se tante non bastano. Qualcuno dirà che basta aggiungere dei carbo o dei grassi, e il gioco è fatto. In realtà i grassi sono importanti, certo, ma non tanto per una funzione energetica, ma per sostenere i processi fisiologici dell'organismo, e fungere da substrato per la costruzione di ormoni, proteggere le pareti cellulari, veicolare le vitamine liposolubili, ed altre funzioni. 

 

 

 

crescere tirati,mangiare per crescere tirati,steroidi per crescere tirati

 I carboidrati invece danno energia, sia per gli allenamenti duri e quotidiani, che per sostenere il recupero e l'anabolismo, per via della loro potente azione sull'insulina. In poche parole, in fase di massa, se si vogliono sviluppare molti muscoli e forza, bisogna mangiare abbastanza, e la parola abbastanza non è simmettrica con la parola TIRATI! per rimanere tirati, non si scappa, dovete mangiare SOTTO la soglia di mantenimento delle calorie quotidiane! Sono leggi della fisica, in particolare delle leggi dela termodinamica, che regolano l'entrata e l'uscita dell'energia. Sapete perchè uno perde peso? Perchè le calorie nelle 24 ore sono DEFICITARIE in relazione alla soglia di mantenimento. Sapete perchè uno aumenta di peso? Perchè le calorie nelle 24 ore sono OLTRE la soglia di mantenimento. Ma allora come può qualcuno affermare che senza l'uso di farmaci anabolizzanti, per andare in gara parte sottopeso e mano a mano aumenta di peso e muscoli, rimanendo tirati, ovvero mangiando sotto la soglia di mantenimento? Cioè uno parte poniamo da 80 kili, o 90, all'otto per cento di grasso,già magro, e arriva in gara a 100 kili, al quattro per cento di grasso(?), vi pare possibile?Sono balle giganti! Ricordo che questa teoria era anche sostenuta da Franco Columbu, negli anni 70, Già.Peccato che come tutti i campioni dell'epoca, usava il DIANABOL! Allora la cosa poteva avere un senso!

Peraltro, la storia e la pratica del bodybuilding, sia a livello dei grandi campioni del passato naturali, che dopati,(anche moderni), ci dice che comunque sia, la fase di bulking nel bodybuilding non solo è la regola, ma è provata.

Da parte mia con la teoria del conto in banca, poi implementata nel MWS, ho dimostrato al mondo che il bulking non solo funziona alla grande, ma anche che è l'unica via possibile per un bodybuilder naturale, di sviluppare negli anni grosse masse.

Se avete ancora dubbi, guardate come si riducono i VERI bodybuilder naturali, quando devono fare definizione, e limitano le calorie, di parecchio, ma tenendo altissime le proteine. Vedete che aspetto hanno? Vi sembra che vanno in gara sempre più grossi e tirati che all'inizio dela preparazione? In realtà sono emaciati e consumati, ed hanno l'aspetto di anoressici! altro che costruire o mantenere le masse tirati! Quando le calorie sono poche, il corpo si consuma, ma se si vuole mangiare abbastanza da recuperare e costruire muscoli, per forza di cose dovete anche mangiare molto, e inevitabilmente ingrassare, ameno entro certi limiti.

Infine, vi dico un altra cosa.Guardate i corpi di chi spara queste teorie.Vi sembrano davvero colossi come master? Vi sembrano davvero naturali? Ai posteri l'ardua sentenza. Ma una cosa vi dico. Non siate stolti.

 

Generic 2

Potrebbe interessarti