scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Il richiamo muscolare ha senso nel bodybuilding?

Il richiamo muscolare ha senso nel bodybuilding?

I ragazzini specialmente sono fissati con questo vecchio mito del bodybuilding.

Nelle palestre spesso si sente parlare di richiamo muscolare, ma cosa poi sia esattamente, o se davvero serve a qualche cosa, nessuno lo sa veramente. Però molti ragazzi che vogliono superare i loro limiti muscolari,lo praticano regolarmente, e ne sono pure entusiasti, sebbene a ben vedere il loro fisico da secchi contraddice la loro convinzione.

  • richiamo gruppo muscolare
  • l'unica teoria valida è quella sul campo

Richiamo gruppo muscolare

Da ragazzino un film mi impressionò molto, e s'intitolava il richiamo della foresta, tratto da un libro famoso, e basato su storie di lupi e uomini. Ad oggi, l'unico richiamo che conosco è quello e basta. In palestra, tranne i primi anni di errori giovanili dettati dalla inesperienza, e dalle false informazioni dei campioni dopati, non sono mai sognato di andare a toccare un muscolo in maniera diretta per più di una volta a settimana.

Nemmeno per dei leggeri pompaggi che non hanno il minimo senso.Infatto alcune teorie basate sul richiamo muscolare, ( ce ne sono varie), dicono che un muscolo allenato duramente, recupera il glicogeno molto velocemente, in genere entro le 36 ore, e quindi entro la settimana, sarebbe giusto e utile, allenarlo una seconda volta con un lavoro leggero di pompaggio, al fine di portare sangue e nutrienti al muscolo in fase di recupero.

l'unica teoria valida è quella sul campo

Inoltre , il richiamo del gruppo muscolare,può anche avere lo scopo di portare i gruppi muscolari carenti, al livello degli altri meglio sviluppati. Ma allora come stanno le cose? Detto in due parole, pure sciocchezze! intanto non guardate mai cosa fanno i campioni e i bodybuilder dopati in genere, i quali allenano un muscolo due o tre volte a settimana, e anche duramente. Solo la chimica, illegale e pericolosa, può consentire loro di fare queste cose, che nel bodybuilding naturale non hanno il minimo senso. Ma nel caso del richiamo del muscolo, anche se fatto con poco peso e di pompaggio, la sola cosa da dire è che è totalmente inutile, o peggio, può solo ritardare il recupero muscolare.

Se un muscolo è allenato al meglio, e duramente, con un buon volume di lavoro, e colpito da tutte le angolazioni possibili, ebbene va lasciato in pace per tutta la settimana, punto. Cosa volete andare li a fare delle reps su un muscolo che ha ancora le fibre lacerate, che richiedono molti giorni di recupero e tante proteine? Bene che vada lo svuotate anche se di poco, del prezioso glicogeno che ha un grande ruolo nel recupero e anabolismo, e logorate, le fibre, che sono, ripeto, ancora in fase di recupero. Inoltre, ragazzini a parte, nessun bodybuilder veterano naturale, fa queste cose ridicole e insulse. Dovete capire che le cose che contano davvero nella dura lotta per lo sviluppo muscolare che vada oltre la mediocrità, è la pratica sul campo, e non le teorie di chi o non ha mai toccato un peso in vita sua, oppure non ha mai dimostrato nulla su stesso, intendo senza doping ovviamente. Ecco perchè invece potete fidarvi al 100 per 100 di master wallace e del suo master wallace system. Tocca a voi ora fare una scelta di campo, e ne sarete responsabili, nel successo o nell'insuccesso.

Generic 2

Potrebbe interessarti