scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Quanto tempo fra le serie e i ragazzi secchi

Quanto tempo fra le serie e i ragazzi secchi

Troppo spesso i ragazzi sono schiavi del cronometro.

Ma quanto tempo fra le serie bisogna aspettare? Poco o molto? Questa domanda nel bodybuilding naturale è spesso posta dai ragazzi ai presunti maestri di bodybuilding.

  • quanto tempo tra una serie e l'altra
  • un vero metodo ed evitare le sciocchezze tecniche

Quanto tempo tra una serie e l'altra

Ovvio che un neofita del bodybuilding, deve avere agli inizi dei tempi di riferimento durante le pause fra gli esercizi. Come è altrettanto ovvio che se faccio serie pesanti da tre, cinque ripetizioni, il recupero fra le serie dovrà essere nell'ordine di alcuni minuti, e non secondi. Tuttavia nel tempo, molti mantengono la fissazione dell'orologio o cronometro. Io ormai li conosco al volo, e subito li classifico come falliti e incapaci, ed infatti il loro fisico in genere è secco o mediocre. Se ne stanno li a guardare sempre l'orologio della palestra con la testa in alto e lo sguardo fisso, oppure il cronometro del cellulare. Davvero patetici. Io non ho mai visto, ne voi mai vedrete un campione di bodybuilding che queste cose totalmente inutili, ed anche io non l'ho mai fatto.

Un vero metodo ed evitare le sciocchezze tecniche

In realtà la domanda quanto tempo di recupero fra una serie e l'altra è praticamente senza senso. Nelle serie pompanti degli esercizi d'isolamento, il riposo deve essere nell'ordine di secondi, a piacere, ma anche se aspettate un minuto o due, o tre, non cambia nulla! L'importante è fare le serie previste, punto. E nel corso di serie pesanti, prendetevi il riposo che volete, anche di vari minuti, e poi ripartite più carichi che mai. Non credete dunque ai certi capoccioni o professori che parlano di secondi, ricarica dei fosfati, e robe del genere. Costoro hanno studiato troppo e si sono allenati poco, e probabilmente pure dopati. Nel sistema mws troverete certamente delle indicazioni nelle schede inerenti i tempi di recupero, ma sono puramente indicativi, e non regole scritte sulla pietra.Forza allora e venite con noi.

Generic 2

Potrebbe interessarti