scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
volume di allenamento le cose da sapere

volume di allenamento le cose da sapere

Impara come regolare la tua sessione di allenamento per avere veri progressi

I giovani palestrati in genere si allenano nel più totale caos con volume di allenamento improvvisato, o fornite da istruttori incompetenti, ovvio che il fattore volume sarà stravolto come concetto. In verità molti nemmeno sanno cosa sia quindi ora come prima cosa utile facciamo capire che cosa è esattamente.

  • volume di allenamento muscolare
  • metodi di allenamento

Cos'è il volume di allenamento muscolare?

Per volume intendiamo la mole di lavoro globale svolta in una singola sessione di allenamento con i pesi, oppure in una settimana, un mese o anno.. Sempre e comunque in un dato periodo di tempo. La mole di lavoro nel caso specificio del bodybuilding è rappresentata dal numero delle serie e dai pesi usati. Spesso il concetto di volume è connesso o contrapposto a quello d'intensità, ma quest'ultima è relativa solo ala serie singola e non alla mole totale della seduta di allenamento. Facciamo un esempio. Se io eseguo una serie di 10 reps di distensione con bilanciere su panca piana, di cui l'ultima al cedimento, e poi il mio spotter mi fa fare di seguito tre-quattro reps negative, ebbene in quella singola serie ho svolto un lavoro di alta intensità sui muscoli, che dovrebbe assicurare una grande risposta in termini di anabolismo muscolare (massa), nei giorni successivi, ammesso che i fattori nutrizionali e di recupero adeguati siano presenti.

Però queste sono tecniche di allenamento speciali, per scioccare i muscoli, ma non centrano nulla con il lavoro globale della intera seduta, che non necessita affatto di speciali tecniche, se non occasionalmente.

Metodi di allenamento

In realtà il cedimento, le reps negative, le serie a scalare, le super serie e altre particolari metodi di allenamento, nel contesto di un allenamento natural, cioè avulso dal doping, non solo sono inutili, ma possono essere deleterie. Le capacità di recupero di un bodybuilder naturale, anche se giovane, sono alquanto limitate. Le riserve di adrenalina e di testosterone, sostanze altamente implicate e necessarie per allenarsi, a seguito di questo tipo di tecniche, si esauriscono molto velocemente, e l'organismo ci mette molti giorni per tornare a livelli normali. Risulta molto più facile e logico in definitiva, evitare di fare poche serie estenuanti e durissime, ma meglio farne di più, però più facili. In poche parole più serie in accumulo, siano esse leggere o pesanti, anche se la proporzione del lavoro pesante e quello leggero deve sempre essere a favore di quest'ultimo, in quanto siamo culturisti e non power lifter.

In questo modo i muscoli subiscono una forma di stress più gestibile dal soggetto e dall'organismo a livello muscolare, inoltre è anche possibile quantificare il volume di lavoro in palestra, sin da neofiti, e progredire anno dopo anno. Questa è la base del mio sistema mws che sa molti anni ha garantito e garantisce a migliaia di bodybuilders naturali dei veri e costanti progressi muscolari.Diffidate dei falsi maestri e istruttori mediocri, sempre.

Generic 2

Potrebbe interessarti