scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Allenamento Powerlfting nel Bodybuilding

Allenamento Powerlfting nel Bodybuilding

Funziona davvero?

Per i praticanti del bodybuilding naturale, ha davvero senso adottare sistemi di powerlifting? Andiamo a scoprirlo insieme in questo articolo:

  • Breve introduzione sul Powerlifting;
  • Powerlifting e Bodybuilding.

Breve introduzione sul Powerlifting

In un sistema simile lo sviluppo muscolare ha dei reali benefici? Ovvero sui volumi e i centimetri di braccia e gambe, spalle, che aumenteranno davvero? Devo deludervi. Le cose non stano affatto così: un programma allenamento powerlifting non è in grado di costruire un corpo da bodybuilder, non più di un normale programma di fitness. So che molti di voi saranno sorpresi da quello che vi dico, ma dovete in primo luogo ragionare, e secondariamente fidarvi di chi è nel mondo delle palestre e del bodybuilding da oltre 35 anni! E non ha sprecato la sua vita in programmi di powerlifting, ma in sistemi di allenamento tesi allo sviluppo muscolare logici, progressivi e soprattutto perfettamente adattati ad un vero natural bodybuilder. Devo aggiungere che chi vi parla è dotato del migliore e più impressionante fisico naturale di tutti i tempi? Ok, allora ragioniamo.

Powerlifting e Bodybuilding

Al mondo ci sono categorie di sportivi che sono molto più forti dei bodybuilder. E non parlo solo dei powerlifter che sono super forti sulla panca piana, stacco da terra e squat, e farebbero impallidire la forza dei migliori bodybuilder del Mister Olimpia! Ci sono anche gli Strongman che fanno prove di forza incredibili, e poi i pesisti che fanno lo slancio, lo strappo. Potrei continuare. Eppure, tutti questi super forzuti, se messi accanto ad un bodybuilder agonista, a parità di grasso corporeo saranno sempre e sistematicamente molto più piccoli in termini di massa muscolare, volumi e centimetri. Anche a parità di doping sia ben chiaro. E aggiungo stondità muscolari. Come mai? Semplice, perché la forza in sé è più una questione di voltaggio muscolare (attivazione delle fibre al 100 per 100), coordinamento neurologico, adrenalina, ed altri fattori legati allo sprigionamento della massima potenza.

Ed infatti i powerlifter si allenano esclusivamente in questo modo, con carichi sempre alti o medio alti, e solamente esercizi base e simili. E i bodybuilder? Pompano con pesi medio leggeri e fanno molto volume di lavoro con esercizi d’isolamento. Perché il pompaggio è la vera chiave per lo sviluppo di masse muscolari definitive grazie alla attivazione di speciali ormoni locali (igf-1), attivati dalle grandi quantità di acido lattico. Dunque capite che il powerlifting ha poco senso nella carriera di un bodybuilder. Ma allora cosa bisogna fare? E soprattutto, non bisogna mai allenare la forza con programmi specifici? La risposta è no. Anche un bodybuilder deve allenare la forza, ma nella giusta proporzione in relazione al pompaggio e solo in determinati periodi dell’anno. Ecco perché la verità del bodybuilding naturale la troverete solamente e sempre nella Teoria del conto in Banca, che vi spiegherà il perché e il come voi dovete fare le cose per bene. E dopo avere compreso la verità, dovrete solamente iniziare il vostro percorso di costruzione muscolare naturale sino ai massimi livelli possibili con l’MWS. Vi aspetto!

Generic 2

Potrebbe interessarti