scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Il fisico del nuotatore

Il fisico del nuotatore

Come abbinare nuoto e palestra

Il fisico del nuotatore è per molti un simbolo di perfezione. E il nuoto è uno sport che richiede un’ottima resistenza muscolare associata ad una resistenza aerobica di pari grado. Per questo motivo quando ci si allena in palestra bisogna concentrare l’attenzione sullo sviluppo della resistenza muscolare dei grandi muscoli del corpo. In questo articolo leggeremo:

  • Perché il nuoto;
  • Scheda allenamento Nuoto-Palestra

Perché il nuoto

Il discorso della resistenza muscolare vale soprattutto per il fondo ed il mezzofondo, mentre l’incremento della forza muscolare è invece da considerarsi un fattore predominate nell’allenamento dei velocisti. Stabilire l'esatto numero di serie e ripetizioni durante l'allenamento in palestra è fondamentale per ottimizzare i risultati della vostre sedute al fine di aumentare la forza muscolare e o la resistenza muscolare. Solitamente, nella prima fase della preparazione, preferiamo allenare la componente resistente, ed è per questo che i carichi devono essere contenuti, mentre il numero delle ripetizioni è elevato. Detto questo, un ragazzo che aspira ai fisici stupendi dei nuotatori deve abbinare la piscina all'allenamento con i pesi.

Sono partiti gli europei 2010 a Budapest di nuoto. Molti ragazzi e ragazze guardando i campioni e le campionesse si iscriveranno in piscina per emularli e per ottenere un fisico da extraterrestre. Bene, nulla di male. Ricordate però che i muscoli si costruiscono con l'allenamento ai pesi, quindi integrate gli allenamenti in piscina alla palestra! Bastano 2 workout distanti tra loro effettuati nei giorni senza piscina.

Scheda allenamento Nuoto-Palestra

GG 1 PETTO-SCHIENA -BICIPITI

panca piana bilanciere 3 x 12

panca 30° manubri 3 x 12

parallele 2 x 12

rematore bilanciere 3 x 12

lat machine avanti al petto 3 x 12

pulley 2 x 12

curl bilanciere 3 x 12


GG 2 GAMBE - SPALLE - TRICIPITI

squat 3 x 12

leg extension 2 x 12

affondi 2 x 12

leg curl 3 x 12

lento avanti 3 x 12

alzate laterali 2 x 15

scrollate 2 x 15

panca presa stretta 2 x 12

push down 2 x 12

Addominali? Sempre a fine workout. Comunque lavorano molto in piscina, quindi potete anche saltarli in palestra concentrandovi nei pesi e nello sforzo dei muscoli. Nella foto ci sono i fisici di Bernard campione francese e Filippo Magnini campione italiano. Il francese è molto più grosso e sviluppato mentre l'italiano è più agile. Bernard è detto lo squalo ed è il più grosso di tutti!

Generic 2

Potrebbe interessarti