scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
the king of natural master wallace (memory)

the king of natural master wallace (memory)

the king of natural master wallace (memory) Erano i primi anni di allenamento.Circa 22 anni.Tanta passione, ma poca conoscenza ed esperienza. Sei giorni alla settimana di palestra, ogni gruppo veniva allenato due volte con innumerevoli serie di pompaggio.Praticamente nessuna serie pesante. Mangiavo molto e di tutto. Si avanzava un po' alla volta, sempre sul filo del sovrallenamento che solo la giovane eta' poteva sorreggere. In quella foto pesavo circa 83-84 kili, liscio e grassoccio, con un 41 credo di braccio circa.Sulla panca avevo 100 kili di massimale e squat circa 110. Lo stacco non sapevo neanche che esisteva! Poi , leggendo, stuidiando, e guardando gli atleti piu' grossi di me, NATURAL, ho capito che senza un aumento di forza globale, solo il pompaggio non sarebbe bastato per progredire ed uscire dalla mediocrita'. Allora cambiai strategia. Ogni gruppo veniva allenato SOLO una volta a settimana, iniziando SEMPRE con un multiarticolare e reps basse, pesanti, diciamo sulle tre-cinque, piu' un massimale. Segnavo tutto su una agenda e cercavo in ogni seduta di aggiungere anche pochissimo peso o fare una reps, o mezza reps in piu'. L'importante era progredire.Ma non abbandonavo il pompaggio e il cedimento con esercizi di isolamento. Nel tempo, inverno dopo inverno(il periodo di massa), la forza e il peso corporeo, nonche' le misure aumentavano costantemente. Compresi che la chiave per progredire era quella. Ho proseguito cosi' per anni, poi anche integrando con la crea, i ramificati, e gli altri integratori, i quali hanno dato cetamente una marcia in piu'. Quando toccai la prima volta i 45 di braccio, e i 90 kili di peso, i 150 di panca, fu una soddisfazione enorme. Avevo raggiunto i piu' grossi della palestra, anche alcuni dopati agonisti, i quali iniziavano a chiedere a me, un NATURAL dei consigli per diventare piu' grossi! Il mio sogno era toccare i MITICI 50 di braccio.L'orgoglio di ogni BB, il marchio indiscutibile di misure d'elite, riservate solo ai dopati, e non tutti peraltro. OK. Li raggiunsi qualche anno dopo.Due anni fa 112 kili di peso, seppure al 15 per cento di grasso, ho toccato i 52.Le camicie che usavo sul lavoro non avevano la misura per contenere le braccia. Devo dire che anche le gambe misuravano 75 centimetri, misura mai raggiunta prima. Ora, che sto cercando di raggiungere il top a giugno, mantengo circa 48 centimetri a freddo e 69 di coscia, sui 96-97 kili di peso. Dopo l'estate non so cosa faro'.Come gia' detto altre volte volevo puntare ai 120 kili di peso e provare ad arrivare a 54-55 di misura di braccio, ma temo che per l'organismo sarebbe uno sforzo molto grosso. Oppure potrei seguire una scuola di pensiero la quale dice che quando si hanno volumi e misure notevoli, la cosa migliore e tirarsi bene, e poi cercare un ulteriore incremento nel tempo, con un leggero aumento calorico, mantenenedosi sempre molto magri. Non so se funzionerebbe.Sono scettico, ma ho letto esperienze positive in merito.Vedremo. Quello che e' certo e' che bisogna sempre cercare di migliorarsi.SEMPRE. Il giorno che direte.Ora penso solo a mantenermi, in fondo sono soddisfatto, allora e ' certo che regredirete! Solo la motivazione per andare avanti ha un senso. Chi se ferma e' perduto.Proseguite.Sempre. Grazie a tutti. the king of natural master wallace

Generic 2

Potrebbe interessarti