scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Totale: 0 € 0 €
La distensione su panca piana di master wallace dai 20 ai 56 anni

La distensione su panca piana di master wallace dai 20 ai 56 anni

L'incredibile progressione naturale su panca piana del migliore dei maestri di bodybuilding

La distensione su panca piana, da sempre è un esercizio che affascina i giovani e li stimola a spingere sempre di più, in competizione fra loro. Come mai questo esercizio classico del bodybuilding affascina tanto, e come ha fatto master wallace a diventare il migliore e il più forte ( senza doping) sula panca piana? Ecco a voi le risposte.

  • distensione su panca piana con bilanciere
  • la rivoluzione tecnica di master sulla panca
  • l'esperienza di master wallace ora tutta per voi

Distensione su panca piana con bilanciere

A 20 anni, rimanevo schiacciato come un verme, con 100 chilii nella panca. Una umiliazione tecnica indicibile, anche perché' vedevo tanti ragazzi e uomini che spingevano 110-120 di panca per verie ripetizioni, come era possibile? Poi una volta rimasi allibito nel vedere un giocatore di football americano fare un massimale con 170 chili di panca piana. Io arrancavo con 70 chili, facevo tre o quattro ripetizioni,mentre andavo meglio con 50-40 chili, in quanto andavo in un range di ripetizioni più pompanti, circa 10 ripetizioni, ma era poca cosa, simile ai pesi usati da ragazzine.

Io volevo diventare forte come i migliori della palestra, anzi meglio e batterli. Purtroppo facevo molti errori tipici dei neofiti del bodybuilding, anzi troppi errori. in primis allenavo il petto due volte a settimana, nulla di più sbagliato per un natural bodybuilder, poi non avevo un diario di allenamento (riferito alla forza in fase di massa), inoltre non seguivo periodi di massa e definizione, ma facevo massa tutto l'anno,non usavo metodi allenanti logici ed efficaci,non usavo mix d'integratori potenti sostituti degli steroidi. Insomma come vedete, insomma un vero disatro, proprio come accade oggi a voi e ai giovani inesperti, ma ad essere sinceri, anche tanti veterani del bodybuilding continuano a sbagliare, vittime della loro ignoranza tecnica.

La rivoluzione tecnica di master sulla panca

Ma non appena ho agito su tutti i fattori limitanti e negativi,i progressi nel bench press sono partiti a razzo. Ecco la mia progressione in relazione ai massimali dal momento della riscossa in poi che avvenne circa a 25 anni.

Con asta di bilanciere normale,stretta,lunga ed elastica,tipica da vecchia palestra:

100 massimale 26 anni peso corporeo 84 kili 44 di braccio a freddo

120 massimale 27 anni

140 massimale 29 anni

150 massimale 30 anni

160 massimale 32 anni

170 massimale 33 anni

184 massimale ( non ripreso da video), 35 anni (peso corporeo 112 chili), 52 di braccio a freddo,15 per cento di grasso corporeo).Dopo questo periodo, smisi di ricercare record e aumenti ulteriori di peso corporeo, e da allora,mi sono mantenuto dai 95 ai 100 kili intorno al 12 per cento di grasso, (in estate al sette-otto per cento),con miglioramenti in vari distretti muscolari fra cui le spalle,ora davvero da super eroe.

L'esperienza di master wallace ora tutta per voi

Attualmente con panca olimpionica e bilanciere olimpionico,molto grosso e senza alcuna elasticità,ho un massimale di 162,500,inoltre sempre con questo tipo di bilanciere ho eseguito 9 ripetizioni con 130 chili e 15 ripetizioni con 100 chili, e nel nostro canale di you toube italian body channel troverete tutte le performance di master. Senza doping, a oltre 50 anni,fare un massimale superiore ai 160 chili, è stupefacente, non esiste alcuno non dopato in grado di farlo. Attualmente mantengo un 150 di massimale di panca piana, senza forzare oltre.

Tutta la mia esperienza in tema di panca piana è racchiusa nel mio libro di grande successo manuale aumento forza su panca wallace, ed anche nel mio sistema di allenamento globale denominato master wallace system. Infine per chi vuole essere seguito personalmente, on line, su qualunque aspetto della preparazione nel bodybuilding, potete abbonarvi al nuovo servizio di coaching on line.TOP.



CLICCA QUI PER IL COACHING ON LINE

Generic 2

Potrebbe interessarti