scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Deltoidi grossi: spinte o alzate laterali?

Deltoidi grossi: spinte o alzate laterali?

Quali tecniche adottare?

Per avere deltoidi grossi dovete per forza caricare molto con le distensioni? Lento dietro- lento avanti – shoulder- manubri ecc ecc... Facciamo chiarezza. In questo articolo:

  • I falsi miti;
  • Il giusto approcio.

I falsi miti

Leggevo ieri su una nota rivista del settore un articolo di un famoso (?) guru, il quale mostrava foto dei campioni del passato, anni 50-60, dicendo che l’incredibile sviluppo delle loro spalle era dovuto esclusivamente al fatto che erano molto forti nelle distensioni sopra la testa con il bilancere (lento avanti in particolare). Asseriva anche che alzavano pesi da 130-140 kili!

Ora, il vostro Master Wallace vi dice come stanno esattamente le cose, e sapete che io sono uno che non ama le ipocrisie o le mezze verità! Allora sapete cosa penso di quello che ha detto il guru? BALLE GIGANTI!

In primis le foto dei campioni che mostrava mostravano tutto tranne le spalle grosse e stondate! Erano piccole e senza rotondità. Bel risultato con distensioni da 130 kili! Poi cercate di ragionare: chi è in grado di fare 130 kili nel lento avanti? Forse qualche campione di sollevamento pesi vero? Non certo dei ragazzi o uomini che fanno bodybuilding. Siamo seri... E del resto nemmeno un campione di sollevamento pesi (che è molto forte nelle distensioni) ha spalle grosse e tonde. Se aggiungete il fatto che usare pesi gravosi per le spalle è il miglior modo per ritrovarsi con articolazioni distrutte, beh, il quadro è completo.

Il giusto approccio

Perché i BB hanno invece spalle grosse e stondate? Semplice: perché pompano e isolano il muscolo deltoide in maniera certosina con movimenti mirati e leggeri. Le distensioni servono certo, ma senza pesi pesanti, e paradossalmente sono complementari alle alzate laterali (con manubrio e cavi), non l’esercizio base!

Io ho spalle grosse e stondate e qualche ragazzino in palestra spinge più peso di me nel lento dietro. Già. Potrei batterlo, certo (i miei tricipiti possono spingere all’inverosimile), ma in genere mi limito a guardarlo con le mie spalle enormi, superpompate, e gli dico: "Bravo! Ottima forza nel lento dietro. Ma senti: quelle spalline da ragazzina, quando diventeranno da vero uomo?".

Continuate pure con i vostri carichi immani nella shoulder, lento dietro e avanti, continuate pure a distruggere le vostre cuffie e legamenti, ma sappiate che ogni cosa ha un prezzo: quando le spalle saranno logorate scordatevi di allenare poi petto e dorso! Inoltre sappiate che non serve a nulla. Quindi che fare? Pesi medio bassi e pompate! Pompate e pompate.

Generic 2

Potrebbe interessarti