scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Lento dietro con bilanciere

Lento dietro con bilanciere

Verità e falsi miti su questo noto esercizio per spalle.

Il Lento dietro con bilanciere è un esercizio per le spalle molto noto e considerato fra i migliori per la costruzione di grossi deltoidi. Un'altra variante è il Lento dietro con bilanciere da seduto, oppure il Lento dietro con bilanciere in piedi, ma sia che lo facciate in piedi che da seduto, non cambia molto, il vero problema è un altro, e semmai la variante in piedi è migliore perché permette, tramite il molleggio delle gambe, un leggero cheating molto utile, anche se sconsigliato ai neofiti. In questo articolo scopriremo:

  • Come eseguire correttamente un Lento dietro con bilanciere;
  • Consigli generici sul Lento dietro.

Come eseguire correttamente un Lento dietro con bilanciere

Il Lento dietro con bilanciere, per essere efficace, deve essere eseguito in certi contesti; in altre parole, il Lento dietro con bilanciere da seduto o il Lento dietro con bilanciere in piedi, può non solo essere del tutto inefficace, ma anche pericoloso, altamente logorante per le spalle che ve le troverete a pezzi dopo i 30 anni. Io ne ho 52 e le spalle integre, è un caso?

Sappiate questo intanto: il Lento dietro con bilanciere lo eseguo con circa 30 kg compresa l'asta del bilanciere, o massimo 40 kili. Vi sorprende? Eppure se guardate i miei deltoidi nelle centinaia di foto che ho messo nel web e nei miei post di Italian Body ed in quella del post attuale che state leggendo, i miei deltoidi sono simili a quelli di un super dopato, ed ovviamente io non lo sono, essendo il re indiscusso del Bodybuilding Natural. In giro ed in palestra, da anni, vedo ragazzini o uomini molto maturi, i quali eseguono il Lento dietro con bilanciere in piedi e il Lento dietro con bilanciere da seduto con pesi nettamente superiori ai miei, ma i loro deltoidi sono simili a quelle di ragazzine non ancora mestruate! Dunque ha senso usare grossi carichi in questo esercizio?

Ed anche gente verosimilmente dopata che alza grossi carichi carichi nel Lento dietro con bilanciere, Lento dietro con bilanciere in piedi, o Lento dietro con bilanciere da seduto, non ha i volumi e le stondature dei miei deltoidi. La verità, o se volete l'unica via che può condurre alla costruzione di deltoidi da super eroe senza l'uso di farmaci dopanti, passa attraverso una strategia per le spalle totalmente diversa da quella comunemente insegnata in giro da falsi maestri dopati, o istruttori falliti che non hanno il super fisico. Del resto anche in altre sedi avevo parlato del lento dietro con bilanciere per svegliare le menti ottenebrate dei giovani.

Sia che eseguiate il Lento dietro con bilanciere da seduto o il Lento dietro con bilanciere in piedi, dovete capire che la chiave non sono i grossi carichi. E nemmeno il Lento dietro con bilanciere deve essere l'esercizio base da eseguire per primo. Inoltre, anche l'abbinamento dei gruppi muscolari ha la sua importanza strategica.

Consigli generici sul Lento dietro

Il Lento dietro con bilanciere è da molti incompreso, usato male, e la conseguenza è una sola: spalle e deltoidi da ragazzina e non come quelle di Ken il Guerriero! In rete troverete vari post inerenti il Lento dietro con bilanciere, ma ponetevi una domanda, anzi tre domande: chi è? Chi ha scritto l'articolo? Come sono i suoi deltoidi? Siate saggi e non stolti.

Lento dietro con bilanciere, Lento dietro con bilanciere da seduto, Lento dietro con bilanciere in piedi, fate la versione che vi pare, me se davvero volete sviluppare spalle come quelle di Ken il Guerriero, come le mie, che da anni stupiscono il mondo del Bodybuilding Natural, se davvero volete essere i migliori senza usare farmaci dopanti, allora troverete le migliori strategie nel mws evolution e nel programma speciale spalle. Il resto è noia.

Generic 2

Potrebbe interessarti