scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
gare nel bodybuilding sul palco o con se stessi?

gare nel bodybuilding sul palco o con se stessi?

gare nel bodybuilding sul palco o con se stessi? Il bodybuilding e' famoso nel mondo grazie alle gare del mister olimpia..ad arnold..e ai campioni del muscolo che da sempre sono le nostre metafore..le nostre fonti d'ispirazione anche se impossibili da eguagliare..( per ragioni che fra poco saranno spiegate..).. ma la maggior parte dei bodybuilders del mondo non gareggiano..ne mai lo faranno..e allora la scelta e': gareggiare o non gareggiare? La risposta sembrerebbe scontata..nel senso che se uno ha la passione del palco..se vuole davvero provare ad essere giudicato di fronte ad una giuria e un pubblico..in fila con altri atleti..e' giusto e nobile che lo faccia...ma altrettanto nobile e' fare la gara con se stessi e portare comunque il fisico a livelli eccezionali ben oltre la mediocrita'imperante.. il vero problema del bodybuilding agonistico e' un altro pero'..e si chiama doping..! io non sto ad accusare nessuno..ne atleta o federazione..ma la realta' oggettiva..che tutti sanno e' quella del doping dilagante.. basta vedere il livello degli atleti di certe gare diciamo blasonate e di una certa importanza a livello nazionale o mondiale e anche un povero cristo capisce che li dentro di farmaci dopanti ne viaggiano parecchi..aime'..e i test antidoping sappiamo been che perfetti non sono e che si possono aggirare..senno' non sareno a questo punto.e non solo nel bodybuilding..ma anche nel ciclismo..atletica e altri sport..la piaga del doping permea e invade tutti gli sport..e non lo dico io ma i giornali e l'opinione pubblica..e gli stessi esperti del settore..ergo.. allora uno che vuole gareggiare si trova di fronte a due scelte..o provare da vero natural..o doparsi..! nel primo caso le sue speranze di emergere o fare bella figura sul palco sono come quelle di uno che si getta senza paracadute da un aereo e spera di rimanere vivo dopo l'impatto al suolo..(chissa'..).. nel secondo caso la scelta di doparsi..se da un lato permettera'(forse) di fare almeno una bella figura sul palco..da altre punti di vista e' molto rischiosa oltre che se vogliamo..immorale.. si sara'costretti ad andare contro la legge..( e' vietato l'uso di sostanze dopanti..anche la semplice detenzione o cessione gratuita..)..e dietro l'angolo ci sta la galera e spese legali infinite.. poi la salute viene messa a rischio perche'per emergere davvero le dosi e i tempi d'assunzione dei farmaci si fanno pesanti... infine..una volta cessato l'uso dei farmaci e un domani l'attivita'agonistica..sapete cosa accadra' al vostro fisico? Semplice..tornera' piccolino come prima..tutto qui..! perche' vedete..se davvero una cessa davvero l'uso di queste sostanze..( e non per finta come fanno alcuni i quali anche dopo l'attivita' agonostisca continuano ad assumere..)..allora state certi che il colosso che era sul palco..mai piu' lo sara' anche nella palestra di tutti i giorni.. e' questo l'esempio che volete dare ai giovani..e un domani ai vostri figli? quindi valutate bene..e fate le vostre scelte..io da parte mia posso dirvi che la lotta con se stessi e' altrettanto ( se non di piu') esaltante che lottare sul palco..e poi scusate..ma se uno diventa davvero il migliore..con un super fisico..tutti saranno costretti ad ammetterlo..sia in palestra che in strada..a scuola..al lavoro..! un super fisico e' sempre osannato e invidiato dalle folle..e le folle sono come pecore..stanno li amorfe e inerti a farsi guidare da un leader..un capo branco..un super uomo che e' emerso dalla mediocrita'.. io l'ho fatto e se l'ho fatto io potete farlo anche voi..ci vogliono solo due cose: la tecnica e i giusti programmi di allenamento.. una mente folle e dopaminica che vi esalta ogni giorno e da tanta fiducia in se stessi.. io e il team italian body siamo qui per questo: mws revolution come diventare veri uomini la mia vita dedicata agli integratori master wallace the king of natural

Generic 2

Potrebbe interessarti