scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
le tre cose che contano davvero nel mondo del bodybuilding

le tre cose che contano davvero nel mondo del bodybuilding

Nel mondo delle palestre, e nella sottoculture dette anche underground del bodybuilding, quali sono le cose  che contano davvero e colpiscono l'immaginario collettivo? Quali sono le prime cose che si dicono ad un bodybuilder mai visto prima di cui siamo diventati amici? Quali sono le cose che attirano ammirazione fra i giovani palestrati?

 

 

Sono tre cose, e cacciatevele bene in testa! Eccole:

 

La misura del braccio, possibilmente scolpito!

 

Il massimale su panca piana

 

L'uso e abuso di steroidi

 

In un bodybuilder, la prima cosa che si notano sono le braccia, inutile girarci intorno signori. A parte la palestra, le braccia si vedono quasi sempre, specie nella stagione estiva, e grosse braccia impressionano e dominano le folle.Ma ci vuole un braccio da super eroe e non da ragazzina non ancora mestruata o uomo mediocre.

 

Dovete sfoggiare almeno un braccio da 45 definito! meglio se 48 centimetri.I 50 lasciatali solo a master wallace.Dunque con tali misure state certi che non appena entrerete in una palestra di veri appassionati del ferro, o dovunque incontrerete un bodybuilder, la prima domanda che vi faranno sarè la misura del braccio! Allora voi, con tanta calma e sguardo fermo, asettico,superiore, tirerete su la manica e farete vedere il bicipite e il tricipite in contrazione.E sarete felici.

 

Essere forti su panca, domina una palestra come non mai!Senza l'uso di steroidi, nessuno spinge davvero certi pesi.Sarebbe sufficiente già un 130 di massimale per zittire molti ragazzini impertinenti, e uomini che si pavoneggiano inutilmente.Se farete 140 di panca, dominerete il 90 per cento di tutti i veri palestrati natural.

 

Se spingerete 150  e oltre, bè, anche i dopati dovranno stare molto attenti!Allora dovete diventare davvero forti su panca, anche se non è una cosa che è possibile ottenere dall'oggi al domani.Ma per scalare la cima bisogna pur cominciare a fare i primi passi no? Allora fatelo!

 

Cosi quando qualcuno vi chiederà quanto fate di panca, voi lo guarderete dritto negli occhi e direte con sfacciata superiorità: Più di te sicuramente! e la sfida ve la sarete cercata!

Giusto per la cronaca non ho mai trovato nessuno che dopo avermi sfidato mi ha battuto sulla panca, natural ovviamente.

 

La terza cosa che tutti sono curiosi, e vi chiederanno se avete un buon fisico è se usate farmaci dopanti, quali sono, i dosaggi , dove li trovate e quant'altro.

La cosa è triste ma accade sempre purtroppo.In questo casi, in primis dovete essere orgogliosi che il vostro fisico natural sia scambiato per quello di un dopato.In secondo luogo, l'unica risposta che potete e dovete dare se siete davvero dei puri à questa: NON MI COMPETE!

 

state naturai e seguite italian body, l'unico baluardo dei veri puri e duri del bodybuilding.Al top!

 

Generic 2

Potrebbe interessarti