scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
master wallace sfida roberto amorosi hernadez ecco come e quando!

master wallace sfida roberto amorosi hernadez ecco come e quando!

master wallace sfida roberto amorosi hernadez ecco come e quando!

Allora ecco cosa accadrà, e come siamo giunti a tutto questo clamore che nel web scuote le fondamenta dl mondo del bodybuilding natural! Leggete bene perchè da adesso in poi la grande onda mediatica che si è creata diventerà sempre più grande, sino al giorno che BUM! s'infrangerà come il più tremendo degli tsunami contro la costa, e il mondo potrà finalmente vedere e sapere, nonchè giudicare chi sia il migliore bodybuilder natural di sempre!

master wallace,roberto amorosi hernandez,roberto amorosi hernandez master wallace

Io ed Hernandez, già tempo fa ci eravamo beccati in rete, ovvero in face book, ove entrambi avevamo sparato forti critiche reciproche sulle diverse idee e filosofie tecniche che ci rendevamo diversi come maestri di bodybuilding. Ed anche i nostri fisici lo erano  e lo sono tuttora. Alto e slanciato lui,(pare 1,88) molto plastico e ben definito,il classico fisico che può piacere a molti, anche alle donnine, non dubito, ma che a mio avviso non dona in alcun modo l'idea del bodybuilder colosso! Io al contrario, più basso di lui,(1,77), meno plastico, ma con masse decisamente esagerate per un bodybuilder naturale, e simili a quelle di un professionista dopato! da qui le accuse di doping, da anni in rete, ma sono abituato! OK andiamo avanti.

master wallace,roberto amorosi hernandez,roberto amorosi hernandez master wallace

Lui viene dal BIIO di Claudio Tozzi, ed era, pare il suo più famoso allievo, anche se in seguito si sono separati, e non entro nel merito, non mi compete. IO ho sempre criticato il metodo di Tozzi, con vari post in rete e sermoni video, e ritenevo che il fisico di Hernandez in effetti, fosse il risultato di quel metodo, ovvero un bel fisico, ok, ma non certo l'immagine che deve avere un vero bodybuilder in termini di masse muscolari, e il metodo di Tozzi verte troppo sulla forza, i cronometri, la matematica per funzionare. Il bodybuilding natural è altra cosa, e il mio sistema l'ormai famoso MWS la carriera muscolare si basa su ben altra filosofia, ove il pompaggio sviluppato ai massimi livelli e con abbinamenti muscolari originali, tecniche geniali,davvero insegna ai giovani come si costruisce negli anni il super fisico naturale che stupisce le folle!

master wallace,roberto amorosi hernandez,roberto amorosi hernandez master wallace

Allora dopo le forti critiche reciproche, ai limiti del personale, i nostri contatti si erano chiusi e amen. Recentemente, da quando collaboro con la rivista Olympian'S News di Sandro Ciccarelli, la migliore rivista italiana di bodybuilding, le nostre strade si sono diciamo incrociate nuovamente, in quanto anche lui collabora e scrive per tale rivista. Vari suoi sostenitori, in malafede mi avevano pesantemente criticato in face book, ed io risposi per le rime ovviamente. In seguito Hernandez stesso pubblicamente mi sfidò, invitandomi a gareggiare nella sua categoria pesi massimi del campionato nazionale NBFI di ottobre 2014, ove lo stesso Ciccarelli è anche presidente della federazione, ed Hernandez ha detto che parteciperà come concorrente. Lui usò toni di sfida un pò arroganti, anche se mai davvero offensivi, ma il solo fato che aveva OSATO sfidare master wallace, ebbene tale azione non poteva rimanere impunita, e così decisi che avrei dato una lezione (sportiva) a questo ragazzo che voglio ricordare ha quasi 20 anni meno di me, ma non userò certo il fattore anagrafico per giustificare alcunchè. IO sono master wallace, e nessuno senza farmaci può competere con il mio super fisico!

master wallace,roberto amorosi hernandez,roberto amorosi hernandez master wallace

In verità devo dire che già Sandro Ciccarelli,durante la mia intervista concessa ad Olimpyan's news,mi aveva molto onorato, offrendomi di esibirmi come ospite d'onore a tale campionato, mascherato con la ormai famosissima maschera,ma io lo ringraziai e declinai l'invito. Gli spiegai in privato, che ci sono precise ragioni di natura sociale,professionale e familiari, per cui tale fatto non può verificarsi, e da questo ne consegue che nemmeno andrò a gareggiare contro Hernadez, il quale peraltro,peso corporeo a parte, per questioni di età, non sarebbe nemmeno nella mia categoria. Ma la sfida io la dovevo fare! il mio popolo e fans, i veri eroi del bodybuilding natural lo esigono, lo vogliono e lo pretendono! Allora per gioco misi in rete, in face book, varie mie foto, fatte in questi mesi, recenti, da comparare con varie foto di hernandez, e li', già i giudizi erano unanimi. Il suo pur bello e plastico fisico non poteva competere con le mie masse! E lui ribadiva che solo il palco avrebbe risolto la contesa, ma non aveva colto la portata filosofica e mediatica della sfida.

I toni andarono un pò troppo su, e si rischiava di scendere nel personale. Allora grazie alla opera meritoria, e mediatrice di Kristian Montevecchi, un collaboratore di Ciccarelli,mio amico e bravissimo ragazzo, serio e colto, che si attivò appunto come mediatore,io ed Hernandez deponemmo l'ascia di guerra, quanto meno sul piano personale, e ci mettemmo in contatto in privato per concordare questa ipotetica sfida virtuale che avverrà, come detto al di fuori di qualunque palco di gara, o confronto dal vivo, ma solo con foto, varie tutte fatte professionalmente a tempo debito.

In verità, non sono sicuro che lui accetterà tale confronto fotografico,perchè dice che senza un duello dal vivo, non si avrebbe il senso delle proporzioni, ma come dico sempre, un arnold dei tempi migliori, anche in foto si distingue sempre dai tanti fisici mediocri di oggi che si vedono in giro vero? In ogni caso anche in foto, la massa e le misure si vedono. Ed anche la definizione, la qualità muscolare, non prendiamoci in giro. E ripeto, farò foto altamente professionali, ponendo fine alle chiacchiere di foto poco chiare,truccate o photoshoppate. Peraltro Ciccarelli e Montevecchi mi hanno visto dal vivo! ergo.

Voglio poi precisare che questa nostra sfida virtuale, nulla toglierà al risultato in gara di Hernandez, il quale se vincerà il titolo, onore a lui, anche se non è scontato!

Il nostro sarà un confronto del tutto speciale, che il mondo del bodybuilding naturale italiano attende ora con ansia. Una scuola (il BIIO o quello che è ora) contro L' MWS! La palsticità contro la massa pura! insomma, MASTER WALLACE contro Roberto Amorosi Hernandez! qui nel web, di fronte al giudizio del mondo!

Io sin da ora mi metterò all'opera per la mia migliore forma fisica di sempre! e sarò super grosso,super definito, e super in tutto!

Lui se vorrà usare le foto della sua gara di ottobre, ovvero il suo momento MIGLIORE di forma, ok, nessun problema. IO farò le foto a fine estate, e userò il metodo del giornale-quotidiano in foto, per provare che lo stato di forma è del periodo detto e di vecchia data! ma non le metterò in rete subito, ma DOPO la gara di Hernandez, affinche tutti possano vedere LUI e poi me.

Con varie pose complete, le sue foto e le mie, saranno messe qui nel sito, in face book, e TUTTI potranno vedere e dare un giudizio. E allora il momento della verità sarà supremo e unico. Nessuno può sfidare master e pensare di vincere.

Ma intanto in rete e in face, il dibattito è avviato, il video delle foto-vignette ironiche diverte un casino, e le due fazioni pro-hernandez e pro-master già si sono formate ed ogni giorno aumentano! Ed entrambi faremo il test antidoping! io sono sempre pronto perchè sono sereno in questo senso!

Questo è quanto. Per ulteriori sviluppi e novità, vi invito a visitare le pagine di face book di master wallace e di Roberto Amorosi Hernandez! La lotta è iniziata!

 

master wallace,roberto amorosi hernandez,roberto amorosi hernandez master wallace

Generic 2

Potrebbe interessarti