scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Morti per doping e bodybuilding

Morti per doping e bodybuilding

Eroi o follia?

Nel corso degli anni i morti per doping sono stati numerosi. Nella foto vedete Momo Benaziza, un campione degli anni ’90 morto certamente come è stato assodato all'epoca per abuso di farmaci. Come lui tanti altri, ed anche giovani per altro, potrei fare una lunga lista di nomi. Ed ogni volta intere schiere di miserabili ipocriti pongono questi uomini a livello di eroi e come esempi da imitare! Ma eroi di che cosa? Cosa devono imitare i giovani da costoro? In questo articolo scopriremo:

  • Morti per doping: di chi la colpa?
  • Legge morale e salute.

Morti per doping: di chi la colpa?

Qui non è in discussione il lato umano e le tragedie delle morti per doping, che lasceranno attoniti i suoi cari o persone vicine al campione morto. Qui è in discussione la loro scellerata scelta di vita! Fatta di illegalità, abusi di tonnellate di farmaci di ogni genere, contatti con spacciatori e bugie quotidiane ove tramite riviste del settore, trasmissioni televisive televisive, video nel web, parlano di allenamenti e abnegazione, e mentono spudoratamente sul fatto che solo l'abuso di farmaci li rendeva tali fisicamente. I miserabili ipocriti li elevano a dei ed eroi, ma sono solo se vogliamo delle vittime consapevoli e volontarie dell'assurdo mondo del bodybuilding odierno e dello sport in generale. Cosa bisogna pensare quando un giovane muore di infarto?

I casi sono due: o uno era una vittima predestinata da una patologia congenita e sarebbe morto comunque, oppure che l'abuso assurdo di farmaci lo ha fatto morire. Fate voi, poi il risultato di qualche autopsia lascia il tempo che trova perché comunque rimaneva un comportamento suicida, illogico e moralmente sbagliato. Le morti per doping sono assurde e basta. Nessuno è obbligato a fare gare, nessuno è obbligato ad assumere farmaci e andare contro la legge, la salute e la morale. Se uno lo fa non può pretendere che sia assunto ad eroe ed esempio per i giovani. Vorreste che i vostri figli si riducessero così per una effimera coppetta di parrocchia o anche per una carriera meteora nel professionismo? Volete che i vostri figli si droghino? Nulla cambia. Come la rock star che è idolatrata dalle folle ma è uno schiavo di cocaina e alcol, è questo l'esempio che volete come uomo per le nuove generazioni? Le morti per doping a che servono?

Legge morale e salute

Il doping è una piaga, punto. Chi fa certe scelte fa del male non solo a se stesso, ai suoi cari, e alle nuove generazioni (come esempio negativo). E allora gli ipocriti tacciano. Sanno solo offendere, ma non hanno motivazioni logiche e reali da addurre a queste mie considerazioni. E sono loro a sfruttare certe morti, dicendo cose ridicole, non certo io che sono dalla parte della ragione e moralità. Io invito tutti i giovani eroi a venire con noi nella purezza, salute e moralità, senza rinunciare al sogno di un super fisico con l'mws evolution. L'unica scelta possibile naturale per i veri sogni di gloria. Un sistema che ha già trasformato migliaia di fisici, con drammatici miglioramenti. Fate una scelta di campo. Le morti per doping non sono obbligatorie, le morti per doping sono assurde e immotivate, le morti per doping devono cessare. Il resto è follia.

Generic 2

Potrebbe interessarti