scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Gli integratori fanno male?

Gli integratori fanno male?

Breve viaggio tra bugie e verità

Gli integratori fanno male? Molti giovani soldati del MWS sono preoccupati perché i loro genitori sono contrari all'uso degli integratori, e spesso sono costretti ad assumerli di nascosto. Noi incoraggiamo sempre questi giovani a non nascondere nulla ai propri genitori, e semmai a cercare di fare capire loro cosa sono esattamente. Inoltre, sarebbe bene che anche il medico di famiglia sia informato, in modo da dare sicurezza ai genitori qualora ne autorizzi l'uso. Purtroppo spesso anche i medici di famiglia sono contrari all'uso degli integratori, e questo a causa di una certa forma mentis e a volte anche per disinformazione. In questo articolo vedremo di fornire qualche informazione in più:

  • Integratori classici;
  • Perché usare gli integratori.

Integratori classici

Un caso classico è la creatina monoidrata: un integratore usato da decine di anni in tutto il mondo e da milioni di atleti, testata con centinaia di studi. Questa sostanza che il nostro corpo già produce da sé con il cibo, se assunta per via esogena e in dosi sufficienti, è in grado di aumentare la forza,il pompaggio muscolare,il recupero e stimolare la sintesi proteica, più altri benefici anche a livello di salute. Non può causare danni in soggetti sani, ma solo in portatori di malattie pregresse. Ovviamente il punto fondamentale è sapere se si hanno patologie pregresse o in corso, o a rischio, ma questo è un altro tema. Non credo che un malato di reni non sappia che sia malato! Ma sulla creatina esiste il pregiudizio anche da parte di alcuni medici, che comunque sia dannosa per i reni, anche se l'evidenza scientifica, epidemiologica e anedottica dice di no.

Un'altra domanda che spesso i medici fanno ai loro giovani aspiranti colossi muscolari è questa: perché devi assumere integratori? Basta solo il cibo! Ora molti nostri soldati gli rispondono: perché lo ha detto Master Wallace, il re dei natural! OK, scherzi a parte, la questione è un'altra: certamente un giovanissmo, diciamo un neofita molto magro e debole che deva fare massa e aumentare di forza e peso corporeo, non ha bisogno d'integratori; deve solo pensare ad allenarsi duramente, con logica ed efficacia (MWS docet!), e mangiare in abbondanza del buon cibo pulito. Io lo dico sempre.

Perché usare gli integratori

Ma ad un certo punto della carriera muscolare (io la chiamo così), quando gli allenamenti diventano sempre più duri, strenui, e i recuperi difficili, gli integratori hanno un grosso ruolo, innegabile sia dalle prove scientifiche che dalla pratica sul campo. Inoltre con gli integratori si possono superare certi limiti diciamo naturali, senza che tutto ciò sia in alcun modo equiparato al doping o nocivo alla salute. In poche parole, gli integratori sono sostanze legali, di libera vendita, e se ben usati non nocivi alla salute, anzi! Molti integratori contribuiscono al mantenimento di un sistema immunitario forte, esercitano potenti azioni anti ossidanti, fortificano i muscoli, le ossa, i tendini, migliorano la produzione ormonale. Un alteta impegnato in allenamenti strenui e regolari, diciamo pure frequenti, non può essere considerato come un pantofolaio panciuto che sta in poltrona! Sono due contesti diversi e come tali necessitano di nutrizioni e somministrazioni esogene di sostanze utili superiori al normale.

Una ultima obiezione che spesso i bodybuilders si sento fare è questa: ma chi te lo fa fare? E molti di essi rispondono: la gloria del super fisico natural, Master Wallace docet!

Generic 2

Potrebbe interessarti