scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
testosterone e perdita di capelli ecco la verità

testosterone e perdita di capelli ecco la verità

Rimanere privi dei capelli a seguito di alti livelli di testosterone è un mito o le cose stanno davvero in questo modo?

Se fosse vero che l'eccesso di testosterone favorisce la perdita di capelli, ebbene i campioni del mister olimpia in considerazione del massiccio uso di testosterone sintetico, dovrebbero essere tutti calvi e avere la testa simile ad una palla di biliardo.

  • testosterone e perdita di capelli
  • ruolo ormonale del testosterone nella alopecia

testosterone e perdita di capelli

In realtà alcuni sono ed erano proprio così, ma per scelta del taglio rasato, e non per una vera alopecia. Ron Coleman ad esempio, pluri vincitore del mister olimpia solitamente gareggiava con il look da rasato, ma poi decise di farsi ricrescere i capelli e in poco tempo mostrò al pubblico una folta chioma riccia e nera. Evidentemente non aveva alcun problema di alopecia androgenetica, ovvero la prima causa di diradamento progressivo del cuoio capelluto che interessa circa l'ottanta per cento degli uomini e circa il cinquanta per cento delle donne.La causa di questa malattia che rende più o meno la testa di una persona calva, è un ormone chiamato testosterone, noto a tutti come l'ormone maschile per eccellenza, prodotto dai testicoli, e responsabile della maggiore forza e massa muscolare dell'uomo rispetto alla donna che ne produce circa dieci volte di meno da altri organi.L'azione androgena del testosterone in diversi organi, è dipendente dalla sua conversione in diidrotestosterone (DHT) per opera dell'enzima 5-alpha reduttasi. Il ,ed è l'androgeno più potente e attivo a livello recettoriale.

Il testosterone fa cadere direttamente i capelli?

In verità il fattore chiave non è il livello di testosterone presente nel sangue ma la quantità di diidrotestosterone e dei rispettivi recettori. Esiste un l'enzima chiave che regola la conversione del testosterone in diidrotestosterone (DHT) il già citato 5-alfa reduttasi. Ci sono due forme di questo enzima: il tipo 1 ed il tipo 2. Non si sa esattamente ancora il ruolo di queste due forme nella comparsa della calvizie geneticamente ma pare che il tipo 2 abbia un ruolo più importante. Questo enzima è in grado di intossicare il follicolo pilifero del capello, e nel tempo lo rende sempre più piccolo, in gergo si dice miniaturizzato. La conseguenza di questa miniaturizzazione è che il capello, durante i suoi normali cicli di anagen (crescita) e caduta (catagen), diventa sempre più sottile e corto, sino praticamente a scomparire. A seguito della scomparsa del capello anche il bulbo follicolare si atrofizza,muore in maniera irreversibile e da quel follicolo nessun capello crescerà più. Ovvio che se sulla testa avete la maggior parte dei follicoli morti o atrofizzati, questa non potrà che apparire praticamente pelata.Se ne deduce dunque che non è in sè il testosterone a causare la calvizie, ma una sorta di predisposizione genetica a livello del cuoio capelluto. Insomma, testosterone e caduta dei capelli? Se avete il padre calvo, ( o anche la madre), è probabile che sarete calvi da adulti. Comunque ci sono cure farmacologiche alquanto efficaci, in primis un farmaco chiamato finasteride che blocca l'azione dell'enzima alfa-reduttasi tipo 2. Ma occorre la supervisione di uno specialista medico. Quindi non dovete preoccuparvi di mantenere alto il vostro testosteronenaturale al fine di massimizzare i vostri naturali progressi di forza e massa muscolare ( ma anche salute), perchè in definitiva non dipenderà da questo una eventuale calvizie.Quindi allenatevi sempre con coraggio e determinazione e con i migliori sistemi di allenamento possibili, mangiare bene e pulito, e integrate sempre con vitamine ed antiossidanti ad alto dosaggio. Oltre che i vostri muscoli ne guadagneranno anche la vostra capigliatura.


Generic 2

Potrebbe interessarti