scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
body building a 50 anni ..come?

body building a 50 anni ..come?

Lou Ferrigno nato a Brooklyn il 9.11.1951 crebbe in una famiglia siculo-statunitense, figlio di Matthew, un tenente di polizia di New York che, secondo la versione di Lou, fu anche sollevatore di pesi e spesso critico e negativo verso il figlio e la moglie Victoria. Ha quindi 59 anni suonati! Avete visto che fisico ha? è ancora un animale testimonianza che il Body Building non ha età! inoltre il Body Building ha forgiato il mitico Lou Ferrigno nella vita. Non bisogna mai fermarsi , il body building è uno stile di vita!

Vi racconto un pò la storia di Lou Ferrigno !!

All'età di tre anni, Lou subì un'infezione all'orecchio e perse permanentemente l'80% del suo udito. Cominciò ad allenarsi coi pesi all'età di 19 anni, imitando il culturista e attore Steve Reeves, un famoso Ercole del cinema.

Dopo aver terminato gli studi nel 1969, Ferrigno vinse i suoi primi trofei, l'IFBBMr. AmericaMr. Universo quattro anni dopo. Nel 1974, arrivò terzo al primo tentativo di conquistare il titolo di Mr. Olympia.

Arrivò ancora terzo l'anno successivo, e questo suo tentativo di battere Arnold Schwarzenegger fu la trama del film-documentario Pumping Iron del 1977.

Partecipò sempre in quell'anno a: L'uomo più forte del mondo arrivando quarto su otto partecipanti. Dopo di questo lasciò il mondo della competizione culturistica per molti anni.

Lou Ferrigno è stato il culturista più alto di quei tempi con i suoi 193 cm di altezza e 123 kg di peso. Benché non fosse mai riuscito a sconfiggere Schwarzenegger nel culturismo, si prese la rivincita ottenendo la parte di Hulk nella famosissima serie tv degli anni settanta. Con i suoi 188 cm Arnold non fu ritenuto abbastanza alto.

Nei primi anni novanta, Ferrigno tornò al culturismo, gareggiando negli anni 19921993 per il titolo Mr. Olympia, finendo rispettivamente dodicesimo e decimo, allora tornò agli Olympia Masters, arrivando secondo nel 1994 preceduto da Robby Robinson. Dopo questo si ritirò definitivamente dal culturismo competitivo.

Ferrigno vide la perdita dell'udito come un fattore importante nella sua vita: «..se non avessi perso l'udito, non sarei dove sono ora. Questo mi ha forzato a massimizzare il mio potenziale. Dovevo essere meglio di una persona media per avere successo.».

È presente un suo cameo in "Hulk", film del 2003 diretto da Ang Lee, dove appare come guardiano del laboratorio universitario in cui lavora Bruce Banner e nel 2008 intrerprete lo stesso ruolo nel film di Leterrier L' Incredibile Hulk!

Hei tu 50 enne che aspetti? iscriviti in palestra!

Io sono nato nel 1960! E batto ancora molti giovani che oltrettutto barano !

Generic 2

Potrebbe interessarti