scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
La morte di mohamed ali l'artista del ring

La morte di mohamed ali l'artista del ring

Il più grande campione della boxe ci ha lasciato per sempre.

Si, anche mohamed ali ci ha lasciato e ora è nel nulla come mente, e solo il suo corpo mortale rimane. ma io master wallace credo che alla fine dei tempi tutti saremo risorti in una gigantesca simulazione universale.

  • morte mohamed ali
  • arte pura sul ring

Morte mohamed ali

Il migliore e più grande campione di sempre della boxe, ci ha lasciati. malato da tempo del morbo di parkinson, purtroppo a soli 74 anni il suo pur eccezionale fisico non ha retto al logoramento della terribile malattia.

Questo ci deve fare capire come in questo mondo anche il più forte dei forti, sono sempre polvere che torna alla polvere prima o poi. Un pensiero pessimistico? NO, solo realista, ma la speranza rimane sempre nelle resurrezione tecnologica, cosa a cui io credo.

Arte pura sul ring

La morte di mohamed ali ci sconvolge perchè tutti ricordiamo come quest'uomo incarnava sul ring, l'arte pura del pugiiato, la tecnica allo stato puro contro i colossi e forzuti del ring. memorabile i suoi incontri con George Foreman e Joe Frazier, di come schivava e colpiva, di come indietreggiava mentre colpiva al volto l'avversario.

E poi fu l'uomo che creava la sfida molto prima del combattimento stesso, provocando verbalmente i suoi avversari, facendo l'istrione e il teatrante. Di fatto aveva lanciato un nuovo modo di fare bussines e marketing in uno sport ove fare pubblico e cassa era davvero difficile. Noi lo ricorderemo sempre come il migliore, il mito del suo sport, ed un giorno lo rivedremo saltellare e colpire con eleganza ineguagliabile. A presto mohamed ali.

Generic 2

Potrebbe interessarti