scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Mister Olympia 2013: chi vincerà?

Mister Olympia 2013: chi vincerà?

I pronostici di Master

Ecco i qualificati per il Mister Olimpia 2013, ed una breve analisi tecnica del maestro Master Wallace. Chi vincerà fra Phil Heath e Greene Kai?

  • Classifica finalisti;
  • Analisi Wallace.

Classifica finalisti

  • Curry Brandon USA
  • Cutle Jay USA
  • Elssbiay Mamdouh, Egitto
  • Greene Kai, USA
  • Heath Phil, USA
  • Jackson Dexter, USA
  • Martinez Victor, Repubblica Dominicana
  • McMillan Cedric, USA
  • Piotrkowicz Robert, Polonia
  • Rhoden Shawn, USA
  • Warren Branch, USA
  • Winklaar Roelly, Curacao
  • Wolf Dennis, Germania

Analisi Wallace

Diciamo subito che i due che in teoria si giocheranno il Mister Oimpia 2013, sono proprio Phil Heath e Greene Kai, anche se qualche altro nome potrebbe fare il colpaccio, ma sono possibilità poco valutate fra gli scommettitori. Ammesso che entrambi si presentino al meglio della forma, Phil Health vince, punto.

Phil Heath seppure con una struttura stretta e chiusa, ha masse muscolari talmente grosse, che sembra disegnato con il Photoshop. In certe pose con le braccia davanti al corpo o di lato, i suoi tricipiti sono giganteschi proprio come in alcuni fotomontaggi del photoshop, ma nondimeno reali! Davvero ha toccato vertici mai visti prima in termini di volumi muscolari abnormi. E nel complesso non ha particolari carenze muscolari, ha una altezza media (l'ideale per vincere il Mister Olympia, come insegna la storia) e una definizione eccellente al meglio della forma. Dubito che se si presenti al meglio, chiunque possa batterlo.

Greene Kai, per volumi e definizione muscolare, è il più quotato pretendente al titolo dopo Phil Heath. Ma ha delle debolezze strutturali serie, quali un corpo basso e tozzo con arti corti (specie le gambe) e una testa enorme e senza collo. Nell'insieme, pur nella sua incredibile muscolarità, non è bello per niente. Rimane comunque fra coloro che si giocheranno il podio.

Elssbiay Mamdouh, potrebbe essere la vera sorpresa. Dopo avere stupito il mondo con un fisico da extraterrestre con braccia e spalle eccezionali, ed anche una bella struttura, ora se la gioca con i migliori del mondo. Sembra una versione di Victor Martinez, ma più grossa, migliore e meglio proporzionata. Non credo che avrà la maturità fisica per battere Phil Heath e Greene Kai, inoltre il noviziato lo pagherà, ma li può insidiare da vicino.

Jay Cutler. Dubito si piazzerà fra i primi tre, a meno di defaillance clamorose dei sopra descritti. Non solo per l'infortunio al bicipite che lo ha pesantemente condizionato in via definitiva, ma non sembra essere in grado anche al meglio della sua forma di battere Phil Heat e Greene Kai. Personalmente a me Jay Cutler non è mai piaciuto, e credo che non abbia più chance di vincere non solo il Mister Olympia 2013, ma la sua carriera professionistica è in discesa comunque.

Gli altri concorrenti, pur tutti validi, non sembrano insidiare i primi della lista. Dexter ha vinto una volta per pura fortuna, è troppo basso e piccolo, e ha i suoi anni. Victor Martinez si è giocato da un pezzo i suoi anni migliori e le sue chance di vittoria. Wolf è troppo alto (un difetto per vincere), brutto da vedere e con carenze muscolari incolmabili (polpacci e bicipiti, dorsali). Warren è bruttissimo da vedere, anche se super vascolarizzato, e gli altri sono tutti comprimari.

In definitiva chi vincerà il Mister Olimpia 2013? Phil Heath, Greene Kai, Elssbiay Mamdouh, e forse Jay Cutler, li vedo fra gli unici aspiranti al titolo. Poi come si sa, il giorno della gara qualunque stato di forma può svanire in poche ore. Staremo a vedere, ben sapendo che costoro sono comunque illusioni. Il vero bodybuilding natural è un altro mondo, e Master Wallace con il suo MWS Evolution, invita i giovani eroi a fare uan scelta di campo di coraggio. Al top!

Generic 2

Potrebbe interessarti