scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
​Mister Olympia 2015 e Mister Olympia Arnold

​Mister Olympia 2015 e Mister Olympia Arnold

I campioni attuali sono uguali a quelli degli anni 80?

Se pensiamo al Mister Olympia odierno e al Mister Olympia Arnold dei tempi storici, non si può fare a meno di rilevare differenze molto marcate fra i campioni di ieri e di oggi. In questo articolo:

  • Mister Olympia e i favolosi anni '80;
  • Le competizioni di oggi.

Mister Olympia e i favolosi anni '80

In questi anni sarebbe meglio dire i campioni del doping, perché sia negli anni 70-80 e negli anni 90-2000 ad oggi, l'apporto farmacologico è sempre stato il fattore dominante delle gare del Mister Olympia. Provate a pensare anche solo per un momento, se come per magia sia negli '70 che oggi, i campioni sarebbero andati sul palco da natural! il loro aspetto non sarebbe nemmeno lontanamente paragonabile a quello che conosciamo e che l'immaginario collettivo dei bodybuilders ha nella mente. Ma andiamo avanti.

Il Mister Olympia 2015, ma non solo da quest'anno, ci ha mostrato degli uomini super grossi e super pesanti, super definiti. Già ma anche molto deformati, quanto meno nei fianchi e soprattutto nella zona addominale, con pance che da rilassate sembrano contenere un cocomero.

Ai tempi di Arnold i campioni non avevano affatto questo problema, come mai e da cosa dipendono allora quegli addomi enormi anche se privi di grasso? Ai tempi di Arnold i campioni si dopavano con i farmaci diciamo classici, neanche vecchi (ma non meno efficaci) rispetto al repertorio del doping odierno, quali testosteroni, steroidi orali fra cui il dianabol e il winstrol i più usati. Questi farmaci garantivano oltre al mantenimento della massa magra in fase di definizione (ai tempi di Arnold si faceva la dieta carne e acqua), consentivano anche il raggiungimento di una bellissima qualità muscolare, con vene e striature su muscoli gonfi e pieni.

Questi farmaci facevano il loro sporco lavoro in maniera diciamo mirata sui muscoli e il grasso, senza toccare altri organi (in senso anabolico), ma anni dopo arrivò l'ormone della crescita, e poi anni dopo l'insulina (che è sempre esistita ma per i diabetici), ed infine l'ormone igf-1.

Questi nuovi farmaci (in aggiunta ai classici), garantivano una definizione molto più marcata e spettacolare ( i famosi glutei striati) e masse muscolari ancora più grosse! Tutto bene allora? NO, perchè la potenza di questi farmaci non era selettiva solo per i muscoli, ma anche per gli organi interni, ovvero i visceri. In poche parole intestini, stomaco e quant'altro s'ingrossavano esattamente come i muscoli!

Se aggiungete che i campioni di oggi, su una altezza media di circa 1,75 pesano circa 20-30 kili in più dei campioni anni 70, facile capire come mai le loro vite siano così larghe e gli addomi ipertrofici e con un aspetto orribile.

Le competizioni di oggi

I Mister Olympia 2015 rispetto ai Mister Olympia dei tempi di Arnold sono si più grossi e definiti, ma anche molto più brutti esteticamente, semmai l'estetica abbia un senso in questi contesti estremi. I campioni anni 70, pur dopati, avevano muscoli grossi e definiti al punto giusto e vite sottili. Ed erano e sono tuttora ammirati per questo.

Vogliamo anche dire che i campioni attuali non disdegnano nemmeno l'uso del synthol, il famigerato olio sintetico, che iniettano dei gruppi muscolari carenti?

Allora meditate, ma sappiate sempre e solo una cosa: il doping è una illusione, ed anche i Mister Olympia 2015 o i Mister Olympia Arnold senza farmaci tornano omini. I veri bodybuilder naturali no. Se diventano grossi rimangono grossi a vita! W l'MWS di Master Wallace è la migliore via tecnica esistente per questo nobile scopo!



Generic 2

Potrebbe interessarti