scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Come allenarsi con il caldo in palestra

Come allenarsi con il caldo in palestra

​Il caldo può essere un vero problema in palestra, ecco le soluzioni.

Molti ragazzi e uomini che si allenano in palestra, vogliono sapere come sopportare il caldo in palestra durante gli allenamenti, vediamo allora di puntualizzare varie cose inerenti una scheda palestra estiva. Dovete considerare che in estate non è possibile costruire nuova massa muscolare, ma lo scopo è solo mantenerla, quanto meno se siete atleti naturali no doping. E lo spiegheremo bene in questo articolo.

  • Caldo e allenamento
  • Integratori e acqua
  • Perché in estate non si può fare massa

Caldo e allenamento

Molti culturisti e palestrati in genere, in estate sospendono del tutto gli allenamenti in palestra, perché il caldo eccessivo non consente loro di allenarsi al meglio. Molti riferiscono di grande spossatezza dovuta alla perdita di liquidi e sali minerali, e magari abusano di bevande isotoniche e zuccherate, le quali non solo servono a ben poco, ma data la presenza di zuccheri, possono intralciare il dimagrimento. Ma allora cosa bisogna fare? Smettere davvero di allenarsi, e perdere la forma fisica, o continuare, con le giuste strategie di allenamento?

In realtà molte persone che normalmente durante l'anno si allenano intensamente, durante la stagione estiva interrompono del tutto gli allenamenti, e preferiscono rilassarsi e recuperare. Se da un lato questa strategia ha i suoi lati positivi, come ad esempio il miglioramento dei dolori articolari e l'abbassamento dello stress e del cortisolo, oppure anche il maggiore tempo libero da dedicare ala spiaggia, per contro quelli negativi, sono probabilmente superiori.

Infatti tre mesi di astinenza dalla palestra, porta inevitabilmente ad una perdita di massa muscolare e forza, oltre che un probabile ingrassamento, specialmente se la dieta non è più rigorosa e lo smaltimento delle calorie non più possibile. Un vero culturista

Integratori e acqua

Se invece in estate si continua ad allenarsi con una frequenza regolare, bisogna considerare che caldo e allenamento, in realtà sono un connubio del tutto favorevole al dimagrimento in primis. Infatti in presenza di alte temperature, per ragioni ataviche ed evoluzionistiche, l'organismo tende a dimagrire più in fretta, in quanto il pannicolo adiposo che ha un effetto d'isolamento termico, è avvertito come un pericolo, mentre in condizioni climatiche opposte (freddo), l'aumento di grasso sarebbe favorito. 

Detto questo, ragazzi, non fate tragedie inutili.Anche se vi allenate con il caldo, non siete in mezzo al deserto e privi di acqua, rischiando la vita letteralmente,ma in un ambiente ove il sole non batte, e potete bere tranquillamente. E questo basta. Dovete solo bere, prima durante e dopo per mantenervi idratati, non servono bevande con minerali o zuccheri. Serve solo acqua, mentre il reintegro idro-salino avverrà con il successivo vero  e proprio pasto solido, ove a parte una buona dose di proteine animali, già salate di per se, dovrà comprendere anche frutta e verdura.

Perché in estate non si può fare massa

Quindi ripetiamo, al pasto solido successivo al work out, avrete da frutta, verdura, e proteine animali, tutto il sodio perso, il potassio e magnesio, Non fatevi paranoie. Utili prima e dopo l'allenamento i bcaa o aminoacidi ramificati che contrastano il catabolismo muscolare e donano energia e pompaggio. La massa muscolare e la forza, nella strategia di un culturista naturale, possono essere costruite solo nella stagione invernale, in quanto il freddo consente la conservazione delle energie e dell'aumento di peso, inoltre anche la maggiore quantità di cibo che si mangia in inverno, aiuta la massa. Il cibo abbondante è il vero anabolizzante naturale del culturista no doping.  Se seguirete le schede mws, avrete tutta l'integrazione pronta anche estiva, e ovviamente le migliori schede possibili per tutte le stagioni. Vi aspettiamo.

SISTEMA MWS DI MASTER WALLACE

Potrebbe interessarti