scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 €
Come pulire le arterie dalle placche naturalmente

Come pulire le arterie dalle placche naturalmente

Senza farmaci è possibile mantenere sane le arterie?

E va bene, voi pensate sempre alla costruzione di grossi muscoli e diventare magri e definiti come un campione, e questo è giusto, e con i miei sistemi di allenamento con i pesi siete sulla strada giusta. Ma dovete anche pensare alla vostra salute, e il sistema cardiocircolatorio è il più importante di tutti in questo senso.

  • Che cosa è l'aterosclerosi
  • Rimedi naturali per pulire le arterie

Che cosa è l'aterosclerosi

L'aterosclerosi  è una malattia di natura degenerativa, con eziologie complesse e dipendenti da vari fattori, sia genetici che ambientali.La malattia attacca le arterie di medio e grosso calibro, creando infiammazione e logorando le arterie, che si irrigidiscono e induriscono. Infatti lo stato infiammatorio causa dei depositi di globuli bianchi e dei vari tipi di grassi circolanti nel torrente circolatorio. Tale deposito viene chiamato ateroma o placca.

Questo processo degenerativo, molto semplificato, è la causa primaria di eventi infausti quali l'infarto miocardico e l'ictus cerebrale, che al mondo sono in assoluto fra le prime cause di morte. Risulta allora chiaro che tali fenomeni vanno in primo luogo prevenuti, e qualora si siano già instaurati, provare a farli regredire o quanto meno a non farli progredire. A tale proposito ci sono cure di natura mediche specifiche, ma anche naturali, le quali possono se non sostituire, affiancare con successo le cure farmacologiche.

Rimedi naturali per pulire le arterie

Ma come pulire le arterie dalle placche? Come detto, se la situazione è particolarmente grave, e con forti predisposizioni genetiche di natura ereditaria, in genere il medico propone al paziente cure farmacologiche,e nei casi più gravi di occlusione di arterie, anche di natura chirurgica. Quindi nessuno deve sostituirsi alle cure specialistiche,laddove siano necessarie. Detto questo, uno stile di vita attivo fisicamente,coniugato con un certo tipo di alimentazione, ed integrazione mirata,può fare molto a livello di prevenzione degli ateromi.

La semplice attività fisica, sia sotto forma di lavoro cardiovascolare, che di allenamento con i pesi stile bodybuilding, migliora la circolazione e contribuisce ad allargare vene e capillari, creando più spazio all'interno della caverna arteriosa. Inoltre lo sport, fa aumentare la produzione di sostanze che riducono la viscosità del sangue. Se aggiungiamo che correre o pompare in palestra, fa anche abbassare la pressione, ed eleva le lipoproteine del colesterolo buono, abbassando quelle cattive, si capisce come l'attività fisica, sia il baluardo della prevenzione delle placche aterosclerotiche.

A livello di alimentazione, premesso che vizi come il fumo e l'alcol,devono essere banditi,è bene preferire sempre delle fonti proteiche animali magre, quali pollo e tacchino,manzo magro e pesce in abbondanza. La frutta e la verdura dovranno essere sempre presenti sulla tavola, in virtù del loro prezioso contenuto di fibre e antiossidanti naturali

Fra gli integratori, possiamo citare fra i più efficaci come prevenzione per l'indurimento delle arterie,la vitamina c  e la vitamina e, ad alte dosi, gli acidi grassi omega tre e la niacina (acido nicotinico). Se volete saperne di più sul tema della salute e dimagrimento, e diete per dimagrire e gli allenamenti in palestra, il libro cibo e muscoli, è da anni una delle più complete opere del settore.

Cibo e Muscoli il libro

Potrebbe interessarti