scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Cosa mangiare in estate per la palestra

Cosa mangiare in estate per la palestra

Molti palestrati non sanno cosa mangiare per mantenere la forma estiva

Quando si è in fase di costruzione di massa muscolare, la nutrizione è più semplice. Bisogna mangiare pulito ed evitare cibi spazzatura, fornendo all'organismo tutti i nutrienti necessari in termini calorici e proteici, con un lieve eccesso, e il gioco è fatto. Ovviamente a seconda del tipo di metabolismo ed età, anzianità di allenamento ed altri, il tutto va calibrato bene, ma molto più difficile fare una dieta dimagrante. Anche il mantenimento muscolare estivo richiede un certo tipo di alimentazione

  • Cosa significa il mantenimento dei muscoli in estate
  • Cosa mangiare in estate con il caldo

Cosa significa il mantenimento dei muscoli in estate

In estate si sa, i giovani vanno in spiaggia o comunque con la scuola finita, e le ferie del lavoro vogliono rilassarsi e divertirsi in giro, nei locali e luoghi di divertimento. Tutto legittimo e giusto. Ma chi pratica il culturismo naturale con passione e ambizione, non vuole dissipare i faticosi guadagni muscolari e di forza che sono stati ottenuti in inverno, durante il periodo di massa.

La prima cosa da fare è non smettere di allenarsi in palestra, perché se fate due o tre mesi di inattività totale, ovvio che massa e forza subiranno un evidente calo. Con una scheda del sistema di allenamento mws estiva, oltre che utilissima per dimagrire, potrete anche usarla per il normale mantenimento della massa magra e forza delle fibre bianche.

La vera base poi, cioè il passo successivo, e alimentarsi durante l'estate in modo da mantenere il patrimonio muscolare, cosa non facile considerando il grande caldo e lo stile di vita altamente stressante tipico delle estati dei giovani. Dunque cosa mangiare e come?

Cosa mangiare in estate con il caldo

Dunque cosa mangiare in estate per la palestra e tutelare i muscoli acquisiti? In primis sempre dei cibi proteici di natura animale, come manzo magro e petto di pollo, ed anche latticini magri e uova. Le proteine animali sono le migliori in assoluto dal punto di vista biologico, non credete a coloro che affermano l'eguaglianza con le proteine vegetali, sono sciocchezze. 

Altre pietanze che non possono mancare mai sono la frutta e la verdura, con porzioni libere a pranzo e cena. Come fonti di carboidrati complessi riso e pane sono ottimi, ma non dovrete mai assumerli in eccesso e a dosi alte, come quando siete in fase di massa. Ma nemmeno eliminarli in toto, dovete solo assumerli in modo moderato. Consigliabile anche una minima integrazione pre e post work out a base di bcaa- aminoacidi ramificati, ed un multivitaminico a colazione.

Evitate in assoluto le bevande alcoliche di qualunque natura, aperitivi e birra compresi, mentre il caffè è ottimo come stimolante cerebrale e della termogenesi indotta, ma non dovete superare i due caffè al giorno, ovvero uno a colazione ed uno prima di allenarsi.

Se volete sapere tutto, ma proprio tutto sulla alimentazione del culturista, per tutti i periodi di massa e definizione, oltre che mantenimento, ed altri importanti informazioni, il mio libro cibo e muscoli, da anni è un grande successo on line, molto scaricato in italia. Il motivo? Dice cose vere sulla nutrizione del culturista naturale.

Cibo e Muscoli il libro

Potrebbe interessarti