scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Depressione e integratori l'esperienza di master wallace

Depressione e integratori l'esperienza di master wallace

Master è anche maestro di vita e aiuta i giovani depressi

L'argomento depressione e integratori è molto richiesto dalle persone, perchè si spera di vincere questo grave problema che assilla spesso anche i giovani bodybuilders naturali, senza l'uso dei farmaci, ma la questione è complessa, e ora cercherò di spiegarla al meglio

  • integratori antidepressivi
  • il ruolo della palestra nella depressione
  • l'aiuto di master wallace ai giovani depressi

Integratori antidepressivi

La depressione e' una vera e propria malattia, che colpisce moltissime persone, sebbene in modi e intensita' dissimili. Pare che esista una predisposizione genetica, anche se sembra una malattia tipica delle società moderne e opulente, diciamo occidentali,come se la mancanza di un vero stato di emergenza e sopravvivenza ne faciliti l'insorgenza. Premesso che tale malattia è di assoluta competenza dello specialista medico,qui ogliamo solo esporre delle esperienze e consigli, in relazione a leggeri stati depressivi, non certo gravi, ma prima di ogni iniziativa, vi prego di consultate sempre il vostro medico.

Come dicevo, certamente è presente in ognuno di noi una sorta di ambivalenza alla depressione, intesa come predisposizione ad ammalarsi, o il contrario una forma di immunità agli stati depressivi. Ad esempio gli ultracentenari, che certamente sono dotati di una genetica fuori dal comune, oltre ad essere immuni al diabete, i tumori, le malattie cardiovascolari,pare siano anche immuni alle depressioni. Questo non significa che in contesti di eventi infausti o difficili, non siano mentalmente tristi o presi dalla situazione, ma diciamo che non cadono mai in una vera e propria depressione, e affrontano gli eventi sempre con un ottimismo di fondo e filosofia.

L'aiuto di master wallace ai giovani depressi

Oggi invece, la società odierna e giovani compresi, spesso sono preda di depressioni che non hanno hanno una vera motivazione,aniz spesso sono anche cose davero poco gravi, ma enfatizzate e portate dala mente a livelli insopportabili. Quindi, prima di parlare di veri e propri integratori antidepressivi, certi conflitti andrebbero risolti alla base. Non sto dicendo che una grave situazione, magari cronica, che non si risolve nel tempo, non possa portare a dei problemi, e fiaccare anche la resistenza mentale, perchè purtroppo avviene ed è naturale.

Ma ad esempio, vi pare sensato e realmente spiegabile che un uomo, un ragazzo, debba deprimersi fortemente perchè la propria fidanzata o compagna, lo abbia lasciato, magari per andare con un altro? In poche parole è sensato andare in depressione per una zoccola? Questo è davvero il più grande errore mentale e stupidaggine che un uomo possa fare,ovvero elevare al ruolo di dea una comune zoccola. In questo caso una situazione che di per se non è assolutamente grave ( ce ne sono di davvero gravi nella vita e di ben altro genere), viene elaborata dalla mente del soggetto in modo totalmente assurdo e idealizzato.Ma andiamo oltre.

Il ruolo della palestra nella depressione

Il mio primo consiglio è quello di allenarvi in palestra, punto. L'attività' fisica eleva il tasso di endorfine e la serotonina, che sono i principali neurotrasmettitori che donano euforia e motivazione. Inoltre si scaricano tensioni e ci si sente meglio ( pompare in palestra poi è' un vero e prorio nirvana, il famoso nirvana dopaminico di master wallace), ma anche qui, attenti. Se eseguita in eccesso l'attività fisica aumenta troppo il cortisolo ( ormone dello stress) e questo può causare paradossalmente il calo della serotonina, e favorire stati depressivi, ansia ed anche crisi di panico.

Poi esistono certamente integratori che possono aiutare a superare leggeri stati depressivi ( non gravi), e potrei citare fra i tanti, l'iperico e la rhodiola rosea, l'iperico, oppure il biancospino ed erbe come la magnolia e la griffonia. Anche integratori tipici per la palestra come la creatina e i bcaa, possono aiutare se ben usati. Ma non si possono usare a casaccio e senza logica, ma ci vuole uan sinergia di base fra le varie sostanze, i dosaggi giusti ed altri fattori da considerare.

Poi ci vuole anche un aiuto e un supporto psicologico che in questi casi sono di supporto ad una eventuale terapia medica o integrazione. Io da anni, qui dal web, diciamo on line tramite le chat del mio profilo face book, ho aiutato e aiuto moltitudini di giovani e uomini, che trovano in master, oltre che il migliore dei maestri di bodybuilding,anche un incredibile mentore e figura motivazionale e paterna, e questo mi rende particolarmente orgoglioso. Ed ecco perchè vi invito al nostro servizio di abbonamento al coaching on line. Avrete il meglio sia come carriera nel bodybuilding naturale che come sostegno motivazionale.


QUI TROVI IL COACHING ON LINE

Potrebbe interessarti