scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Dopo la palestra non ho fame consigli utili

Dopo la palestra non ho fame consigli utili

Non mangiare dopo la palestra limita i risultati muscolari

Se non mangiate a sufficienza, ovvero se non rifornite di cibo l'organismo impegnato nella inversione del catabolismo e nella super compensazione muscolare, ebbene a fronte di tanti sforzi non otterrete nulla. Ha senso dunque faticare tanto per non avere risultati degni dei vostri sforzi?

  • Perché dopo la palestra l'appetito è scarso
  • Rimedi per assumere più calorie e sviluppare i muscoli

Perché dopo la palestra l'appetito è scarso

Non vi è nulla di strano se immediatamente dopo la palestra, non si avverte un sano appetito, anche se questa non è una regola. Ci sono alcune persone che in realtà dopo la palestra sono letteralmente affamate. Del resto il consumo di glicogeno epatico e muscolare, stimola la fame, come reazione ad una carenza di zuccheri nell'organismo, ma alcuni fattori possono alterare questo meccanismo atavico.

In realtà è l'adrenalina che fa passare la fame, e se durante il work out ne avete prodotta molta, è molto probabile che il senso di fame sia molto ridotto o assente, quanto meno nei minuti successivi al termine dell'allenamento, mentre è altrettanto probabile che poi, con il passare del tempo, e quando l'adrenalina cala, la fame arriva, spesso fame rabbiosa.

In se, non è un vero problema se avete poca fame e mangerete prima o poi nella giornata del cibo. Diciamo però che se l'assunzione globale delle calorie e proteine nelle 24 ore, non sarà adeguata, allora semplicemente non svilupperete massa muscolare, o quanto meno non secondo i canoni di un campione di culturismo o fisico sopra la mediocrità fisica delle palestre.

Rimedi per assumere più calorie e sviluppare i muscoli

Quando un ragazzo mi dice: dopo la palestra non ho fame, allora io lo tranquillizzo, e gli spiego però alcuni consigli importanti, che vanno messi in pratica ogni volta che bisogna allenarsi. La prima cosa è prevenire e limitare il catabolismo intenso muscolare, derivante dalle serie e ripetizioni dei pompaggi muscolari e carichi pesanti (nelle giuste proporzioni ovviamente), e quindi importantissimo assumere poco prima dell'allenamento un pre work out a base di amino acidi ramificanti (bcaa)

Questi aminoacidi sono in grado di prevenire grosse distruzioni muscolari, e se presi anche al termine del work out, fanno iniziare da subito il processo di ricostruzione muscolare, oltre che dare tono ed energia a livello psico-fisico. Altro consiglio importante è quello di non andare mai ad allenarsi con i muscoli scarichi di glicogeno. Questo significa che dovrete sempre fare una colazione nutriente e se vi allenate al pomeriggio, fate anche uno spuntino a metà mattina e un buon pranzo.

Se arrivate in palestra con i muscoli pieni o relativamente carichi di glicogeno e acqua, oltre ad allenarvi molto bene, eviterete bruschi catabolismi e cali di energie. Se siete molto magri e con metabolismo veloce, dopo il work out, oltre ai bcaa assumete anche una bevanda con zuccheri di varia natura, tipo glucosio e fruttosio, in modo da restaurare rapidamente le riserve epatiche. In giornata poi, dovrete comunque fare i vostri pasti completi di cibo solido.

 E ricordate che se mangiare bene è fondamentale per costruire tanta massa muscolare, anche il giusto allenamento e una logica integrazione, sono gli altri componenti della formula del successo nel culturismo naturale.E tutte queste cose ora voi potrete averle nel mio nuovo corso completo di culturismo

CORSO DI BODYBUILDING IN PDF COMPLETO

Potrebbe interessarti