Easydive
Sistema immunitario e vitamina D

Sistema immunitario e vitamina D

Certamente una vitamina fondamentale per la salute e l'efficienza del sistema immunitario

Quali sono gli alimenti con vitamina D migliori e fra i più facili da assumere? E che ruolo assume questa vitamina nell'ambito della salute umana e dello sport? Queste sono solo informazioni divulgative e personali, non sostitutive di parere medico. Per ogni iniziativa di assunzione consulatate sempre il vostro medico.

Frutta con vitamina d

Anche se molti credono che la esiste frutta che contiene vitamina d,in realtà non la contiene, se non in dosi minime e solo in certi frutti. Se invece parliamo dì fruta secca, certamente ne contiene in quantità maggiori, ma mai molto alte. Quando parliamo di vitamina d, il termine è molto generico, anche se nell'immaginario collettivo si pensa sempre ad una vitamina uitile per le ossa, e che si trova nei formaggi e latticini.In realtà gli alimenti più carichi in assoluto di questa vitamina sono i pesci, in particolare il merluzzo, tutti i tipi di olio che deriva dai pesci., e in misura minore le varie forme di latticini e formaggi, ed anche uova se consideriamo il tuorlo.

Il sole produce molta vitamina d in modo naturale

La maggiore quantità di vitamina d che serve all'organismo nel corso dell'anno, viene quasi interamente sintetizzata senza mangiare, ma semplicemente stando al sole. Anche solo 10 minuti al sole, con le braccia scoperte, permette di produrre sotto la pelle, tutto il fabisogno, e oltre, necessario per la salute umana

Nei periodi estivi poi, quando le ore al sole sono molte, sia per motivi lavorativi che di vacanza, l'organismo produce moltissima vitamina d, in dosi massiccie, di molto superiori alle dosi minime necessarie. Va detto che questa vitamina anche ad alte dosi, non è tossica, anche se è sempre meglio consultare un medico in caso di particolare bisogno.

Le vitamine davvero importanti per la salute e lo sport

Abbiamo appurato che la frutta con vitamina d, quanto meno vegetale, tipo mele o banane,non è una affermazione che un reale riscontro nella realtà.Comunque per vitamina D il significato preciso sta in un gruppo di 5 molecole diverse: D1, D2, D3, D4 e D5. Fra tutte molecole, quelle che hanno una fondamentale importanza per la nostra salute sono la vitamina D2, ovvero l’ergocalciferolo di origine vegetale, e la vitamina D3, il colecalciferolo di provenienza animale.Paradossalmente questa vitamina è ambivalente , nel senso che può essere considerata sia come un ormone, che come una pura e semplice vitamina.

Vitamina D e testosterone

Nel culturismo questa vitamina, viene spacciata come stimolatrice del testosterone, e spesso aggiunta a vari integratori, cosiddetti stimolanti la produzione di testosterone ,ma non è vero. Altre sono le sostanze naturali in grado di stimolare in maniera potente questo ormone androgeno, ma siamo fuori tema. E nemmeno serve per favorire il dimagrimento, ed anche in questo caso, viene aggiunta agli integratori per attrarre i consumatori, con la promessa di un dimagrimento veloce. la vitamina d per essere efficace deve essere trasformata in versioni più efficaci dall'organismo.

La forma attiva della vitamina D

Infatti, una volta che nel nostro organismo la vitamina viene trasformata nella sua forma attiva, il calcitriolo, diventa a tutti gli effetti metabolici,precisa agli ormoni steroidei, capace di agire su vari tessuti e vari organi. Il ruolo più conosciuto e famoso della vitamina d, anche fra i non esperti di alimentazione, è quello di permettere il fissaggio del calcio nelle ossa, ma è anche molto attiva nel facilitare l’assorbimento del calcio nell’intestino, ed anche per il riassorbimento di calcio e fosforo dai reni, impedendone l’eliminazione con l’urina. 

Vitamina d e sistema immunitario

La vitamina D esercita molte azioni biologiche sul nostro organismo. Attualmente, sono numerosi gli studi che hanno provato una correlazione tra infezioni delle vie respiratorie (influenza, raffreddore, asma e altre patologie) e bassi livelli sistemici della vitamina d.

Ad esempio un grande studio svolto da ricercatori della Queen Mary University di Londra, pubblicato sul British Medical Journal, è stato condotto in 14 paesi (anche in Italia). Lo studio ha preso in esame 25 trial clinici a cui hanno preso parte 11000 persone. Da questi trial è emerso che l’integrazione di vitamina D ha ridotto significativamente il rischio di contrarre influenza.

Effetti protettivi se nn ci sono carenze di vitamina d

Gli effetti protettivi sono risultati tanto migliori e potenti quanto più un individuo è carente di vitamina d (fino al 50% in meno di probabilità di ammalarsi), ma gli effetti, anche se più modesti, si sono verificati anche in individui non carenti (-10%rischio di infezioni).

Quanta vitamina d è necessaria come assunzione giornaliera? I consumi medi di formaggi grassi , uova , frattaglie e pesce ) in Italia, ci dicono che che il livello medio di assunzione della vitamina D sia intorno ai 2 µg/die, ma secondo alcuni il dosaggio dovrebbe essere molto maggiore. Comunque se volete dimagrire al meglio, o costruire muscoli, occorre mangiare con cognizione di causa. E il libro cibo e muscoli di master wallace è il top del settore. Fidatevi.



QUI TROVI IL LIBRO CIBO E MUSCOLI
master wallace
Italian Body è oggi uno dei siti più completi e visitati sul Body Building Natural: buona parte della sua fama è garantita da Master Wallace, il suo fondatore, un culturista dalla personalità carismatica e unica.
Scopri di più
#6525
Calcola il tuo grado MWS