Italianbody
Allenare tricipiti e bicipiti insieme funziona davvero?

Allenare tricipiti e bicipiti insieme funziona davvero?

Analisi dello sviluppo delle braccia per non fallire ed averle davvero molto grosse

Allenare tricipiti e bicipiti insieme per molti palestrati è cosa logica ed efficace, ma in realtà è un grave errore. Vediamo di capire i motivi per il sogno delle braccia da 50 centimetri.Non tutti possono sviluppare braccia da 48 centimetri, ma quantomeno da 44-45 centimetri questo è possibile per chiunque.

La genetica delle braccia nel bodybuilding

Scaricare una scheda di allenamento per le braccia dal web è facile, così come è facile farsela fare dal primo istruttore di turno della palestra, ok, e allora? Cosa credete di fare? Vedete forse in giro fra i veri natural ( e sottolineo i veri), braccia davvero grosse? E cosa intendete voi per braccia davvero grosse? Braccia da ciccione o braccia grosse ma definite?

Da ragazzino sognavo i 50 di braccio

Io da ragazzino, quando mi allenavo in un buio e piccolo garage, con attrezzi di fortuna e tanta fede, sognavo i 50 centimetri di braccio a freddo, quelle dei campioni dell'epoca, ovvero arnold schwarzenegger, robby robinson,ken waller, lou ferrigno, e potrei continuare con questi nomi. 

Niente sapienza tecnica, niente abnegazione in palestra, nessuna logica di allenamento, anzi regnava il caos tecnico.la scelta era fra il mollare tutto, o lottare e ragionare per arrivare a certi risultati anche senza il doping, sebbene l'impresa sembrava davvero impossibile. ma il destino del giovane master wallace era già tracciato dalla storia.

Nel web trovate molte truffe e inganni sul vero bodybuilding natural

Questa gente è molto pericolosa, e solamente con la vera informazione, quella di master wallace,possiamo salvare delle giovani vite dal pericolo dei farmaci dopanti, sia in termini di salute, che di legalità.Inoltre, come ormai dovreste ben sapere, qualunque risultato raggiunto con i farmaci, è del tutto illusorio e mai definitivo, Una truffa insomma, in tutti i sensi.

In giro e nel mondo ci sono troppi presunti natural bodybuilders, mentre in realtà sono il frutto del doping. Io master wallace, ho davvero raggiunto la mitica misura dei 50 di braccio senza doping.

Non è vero che ogni scheda di allenamento vale l'altra

Allora siete ancora convinti che sia sufficiente seguire una scheda di allenamento per le braccia generica e data da chiunque, e avrete quello che desiderate davvero, e soprattutto senza il doping? Lo so che quello che sto per dirvi vi può scioccare, e probabilmente nemmeno ci crederete, abituati come siete alle bugie che regnano nel web, in tema di bodybuilding. Oggi la rete e il canale you tube è zeppo di gente che è dopata sino al midollo, e vuole fare credere ai ragazzini che i loro fisici e misure, sono naturali.

Ero stolto perchè non conoscevo il doping 

La cosa paradossale, è che non sapevo minimamente la storia del doping, del dianabol. Io pensavo che davvero quegli uomini avevano sviluppato braccia incredibili, oltrepassando la mitica misura dei 50 centimetri, solo con la dedizione e l'abnegazione nell'allenamento, con la giusta alimentazione a tavola, le proteine in polvere. del siero di latte.Solo vari anni dopo, quando divenni profondamente frustrato dagli insuccessi muscolari, frequentando il mondo delle palestre, mi resi conto che certi fisici, e misure muscolari, erano solamente il risultato di assunzioni di farmaci dopanti, e null'altro.Non era una questione di curl con bilanciere o di estensione con bilanciere dei tricipiti, nessuna tecnica o strategia, ma solo i farmaci lavoravano per costruire braccioni gonfi.

Fasi di definizione e di massa durante l'anno

Ricordate che ci sono sempre due grandi mondi che gravitano intorno al culturismo naturale, uno si chiama costruzione di massa invernale e l'altro la pre- definizione estiva, e il sistema mws di wallace è l'unico chre prevede queste distinzioni tecniche in modo rigoroso e originale.Come corporatuta è meglio stare fra altezze medie di circa 1,75 (l'altezza media dei mister olimpia), perché essere troppo alti o troppo bassi, risulta sfavorevole in relazione alla lunghezza degli arti, in un senso o nell'altro.Importante è la forma del muscolo tricipite, che deve sporgere geneticamente nella parte posteriore, la famosa mezza luna che si nota sotto il braccio nella famosa posa dei doppi bicipiti.

Il tipo di fibra muscolare

Ed anche il tipo di fibra muscolare ha la sua importanza. Infine la motivazione e la perseveranza hanno la stessa importanza dei fattori fisici. Ammesso che vi allenate bene e non in allenamenti inutili.Detto questo, e passando allo svilupo dei bicipiti, un’altra cosa che molti non sanno è che i principali esercizi che sviluppano massa nei bicipiti sono gli esercizi per i dorsali, di pura trazione, con un un buon peso, come i rematori, o le trazioni alla sbarra ad esempio.

I curl e il bicipite brachiale

I famosi curl con bilanciere o manubri sono esercizi secondari, anche se importanti da eseguire in pompaggio e mai con grossi carichi. Non serve e si rischiano infortuni seri. Il bicipite è un muscolo piccolo, e quando lavora da solo, diciamo isolato senza una catena sinergica (come nei rematori), non sopporta grossi carichi e s'infiamma facilmente o può strapparsi.Tutti i movimenti di curl per i bicipiti hanno lo scopo di avvicinare l'avambraccio alla spalla, e questo movimento avviene tramite il muscolo bicipite brachiale.Il BICIPITE BRACHIALE è un muscolo di tipo biarticolare che fa parte dei muscoli della parte anteriore del braccio.

Dolori ai polsi e curl di concentrazione

Fondamentalmente è composto da due capi: uno lungo ed uno breve.Comunque a noi interessa poco la mera descrizione anatomica, ma capire l'utilità dei curl in palestra. Se il curl viene eseguito con i manubri, si ha la possibilità di girare meglio i polsi verso l'esterno, specie in fase finale di risalita verso la spalla, e questo movimento crea una maggiore tensione alla parte esterna del muscolo, ma non va enfatizzato troppo, perché potrebbe creare dolore ai polsi.Un altra versione famosa è il curl di concentrazione con manubrio da seduto a braccio singolo, anche questo esercizio è stato reso famoso da arnold nel film pumping iron. In tutti i casi è necessario lavorare di isolamento e pompaggio muscolare ad alte ripetizioni e lesi leggeri.Il curl con bilanciere è il più facile e preferito da tutti i palestrati.

La giusta eseczuione degli esercizi per le braccia

Questo esercizio è molto efficace e lavora con intensità i muscoli bicipiti, ma occorre che la presa non sia troppo stretta, dovrebbe essere circa poco più larga della larghezza delle spalle.Inoltre un altro grave errore che sempre si vede in chi esegue questo esercizio, è quello di usare carichi troppo pesanti e basse ripetizioni. In questo caso non solo si lavora di nervi e non di muscoli, ma il rischio di lesioni e infiammazioni ai muscoli e tendini, polsi ed avambracci, diventa molto alto. Anche in questo caso bisogna pompare con alte ripetizioni.Un altro grave errore che quasi tutti commettono, in relazione al tema bicipiti con bilanciere  è quello di allenare i bicipiti in sedute diverse dai dorsali. 

Esercizi per la schiena e braccia

Forse pochi si rendono conto che gli esercizi per i dorsali e la schiena in genere, che sono movimenti di pura trazione, impegnano duramente i bicipiti, e quindi se allenate i dorsali e i bicipiti in sedute diverse, significa che colpirete i bicipiti almeno due volte a settimana, il che in una ottica di bodybuilding natural, ovvero senza doping, equivale a sovrallenare certamente i bicipiti con zero crescita.
Del resto guardatevi intorno, dove vedete mai nelle palestre grosse braccia naturali?

La logica di allenamento per le braccia

Ecco allora che ad esempio l'esercizio dei curl o comunque tutti gli esercizi con bilanciere per bicipiti o con manubri, o fare i bicipiti con il bilanciere, dovrebbero essere effettuati sempre dopo il lavoro per i dorsali, e con pompaggio,non grossi carichi. In questo modo i bicipiti ricevono un grosso impulso dal lavoro per i dorsali ed esercizi multi articolari, poi vengono isolati con esercizi d'isolamento in pompaggio muscolare. Insomma Insomma gli esercizi per le braccia e bicipiti, hanno il loro ruolo , ok, ma non sono la base per sviluppare grosse braccia.

Per aumentare i bicipiti, dovete tenere conto anche della vostra genetica di base, voglio dire che le forme del bicipite sono varie, e nemmeno i campioni sono uguali in questi termini di paragone. Molti hanno ventri muscolari lunghi  e pieni, altri più corti e sottili, oppure c'è chi ha i bicipiti a punta e chi li ha piatti. Un esempio del passato di bicipiti piatti era sergio oliva, mentre un grande esempio di bicipiti a punta era robby robinson.

Pochi arriveranno mai ai 40 di braccio da natural

La verità triste e deprimente è che la maggior parte dei culturisti naturali non arriverà mai alla misura dei 40 di braccio a freddo, conun corpo magro. E questo nemmeno dopo molti anni di allenamento. Io questo lo chiamo fallimento, voi non lo so.Per come la vedo io i 40 centimetri sono solo un punto di partenza e un bodybuilder ambizioso dovrebbe arrivare almeno ai 45 centimetri di braccio definiti,punto. Bisogna lavorare su vari fronti ed adottare le giuste strategie di allenamento a lungo termine.

Bicipiti e tricipiti stesso giorno

Non ho sviluppato le mie braccia da 50 centimetri naturali, seguendo le teorie sballate e assurde di chi si dopava, e spacciava per metodi di allenamento efficaci, tecniche che invece funzionavano solo e grazie all'uso dei farmaci dopanti. E nemmeno ho seguito le teorie di chi proponeva le sue concezioni tecniche ai culturisti, quando il fallimento tecnico di queste concezioni era palese.Perchè palese?

Perchè chi le proponeva era davvero natural, certo, ma il loro fisico era assolutamente mediocre se non peggio. E allora io dovevo fidarmi di chi era rimasto un mediocre? Io volevo andare ben oltre la mediocrità, io volevo il super fisico natural!

Metodi di allenamento fallaci

Purtroppo ancora oggi, più che mai, il mercato e il web, è infestato da questi personaggi tecnici, che ripeto, o sono dei truffatori in quanto dopati, o dei falliti muscolarmente parlando. Certo, anche io per vari anni sbagliavo tutto, anche perché, oltre che seguire metodi di allenamento fallaci, spesso provavo alcune mie idee in palestra, ma senza successo. Solo con la logica pura, la conoscenza delle leggi della fisiologia, le prove ed errori, alla fine sono riuscito a dominare il bodybuilding naturale, e costruire il migliore fisico naturale di sempre, e diventare mito del web.

Per i natural solo logiche di allenamento efficaci

Dovete capire che se non adotterete delle strategie di allenamento adatte a chi davvero non usa il doping, non potrete migliorare le vostre braccia, ma non solo quelle, nemmeno gli altri gruppi muscolari potranno migliorare in modo significativo. Se vi guardate in giro nelle palestre, vedrete che i veri natural grossi praticamente non esistono, e magari sono persone che si allenano da molti anni. Non vi siete mai chiesti i motivi di questa mancata crescita muscolare? la risposta sta nel programma di allenamento che deve essere strutturato secondo logiche di recupero muscolare, ormonale ed a livello di neuro trasmettitori.

Perchè le teorie wallace funzionano

Non potete allenare i tricipiti e i bicipiti nello stesso giorno semplicemente perchè non funziona nell'ottica di un contesto naturale. Il motivo è semplice. I muscoli per crescere devono recuperare e super compensare, secondo la teoria dello stress, ma se allenate un muscolo sia direttamente che indirettamente due volte a settimana, ebbene non potrà mai recuperare pienamente, e bene che vada rimane uguale, o peggio subisce una involuzione muscolare e diventa più piccolo, strano ma vero.

Allenare i muscoli due volte a settimana non funziona

Il problema nasce dal fatto che se allenate la schiena i muscoli bicipiti saranno molto sollecitati, e stessa cosa quando allenate i muscoli pettorali e deltoidi perchè dovrete spingere sempre nelle varie forme di distensioni con bilancieri o manubri, e quindi i muscoli tricipiti lavoreranno moltissimo. Ma allora come potete pensare di allenare poi le braccia in un altra seduta dedicata solo ad esse? In pratica è come se le allenate due volte a settimana, e quindi saranno sempre super allenate in eccesso, e zero crescita.

La logica degli allenamenti senza doping è una sola

Ecco perchè in un sistema di allenamento con i pesi ci vuole una logica adatta ad un bodybuilder naturale. nel mio sistema di allenamento, provato e perfezionato negli anni, tutto è concepito per i massimi progressi muscolari negli anni a venire, in modo logico e progressivo, sia per il neofita che per il veterano dei pesi.E con la mia super visione se seguirete il metodo, non potrete fallire. E dunque vi aspetto con me, ed anche nel nostro gruppo unico al mondo chiamato master wallace e la sua battaglia contro il doping.Se vi allenate a casa per scelta personale o per obbligo, di qualunque natura sia, ora con l'home gym wallace potrete farlo nel migliore dei modi possibili

Venite nel mondo della super braccia di wallace

E vi aspetto nel mio sistema di allenamento con i pesi unico al mondo, da me creato i molti anni di prove e sconfitte, ma poi perfezionato al meglio. E ora in italia e nel mondo, moltitudini di ragazzi e uomini, si allenano nel migliore nei modi possibili senza il doping, ma non rinunciando ai grandi sogni. E se userai le nostre schede e programmi, e vuoi avere assistenza tecnica, consigli e motivazioni, ti aspettiamo nel nostro gruppo  esclusivo di face book chiamato master wallace e la sua lotta contro il doping. Non sprecare nemmeno un minuto. Ti aspettiamo.

metodo di allenamento originale di master wallace
master wallace
Italian Body è oggi uno dei siti più completi e visitati sul Body Building Natural: buona parte della sua fama è garantita da Master Wallace, il suo fondatore, un culturista dalla personalità carismatica e unica.
Scopri di più
#6278
Calcola il tuo grado MWS