scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 €
Non riesco a sviluppare le braccia ecco i motivi

Non riesco a sviluppare le braccia ecco i motivi

La massa nelle braccia dipende da vari fattori spesso non compresi

La maggior parte dei culturisti naturali, in tutta la loro via e carriera muscolare, raramente superano i 40 di braccio come misura a freddo, in contrazione,mentre chi arriva ai 45 di braccio è davvero un raro esempio. Oltre i 45 centimetri poi, per quel che ne so non ci è arrivato alcuno, quanto meno se parliamo di un braccio definito e non in massa.Da cosa dipende questa cronica mancanza di sviluppo superbo delle braccia? Non è una questione di doping, che è una falsa soluzione, ma ben altro.

A quale misura di braccio aspirare senza doping

I fattori della mancata crescita delle braccia

Esercizi di isolamento per le braccia

A quale misura di braccio aspirare senza doping

Lo so, se guardate le braccia dei campioni dopati, rimanete scioccati, e le vostre braccia, anche ammesso che hanno una misura notevole, vi sembreranno piccole e insignificanti. Ma siete fuorviati e stolti se permanete in questa ottica mentale.Perché se solo vedeste le braccia di questi ammirati campioni, senza l'uso del doping, ebbene sareste stupiti nel constatare che le vostre braccia probabilmente sono più grosse. Incredibile vero? Eppure è la verità tecnica e scientifica del doping.

Se ancora avete dubbi, guardate le foto o i video degli ex mister olimpia, o di altri ex campioni, che ora hanno smesso l'uso e abuso di steroidi anabolizzanti, gli esempi sono tanti, e non vedrete affatto braccia da 55 centimetri, grosse e definite, ma solo braccia al di sotto dei 40 centimetri, e nemmeno più tanto scolpite. Ecco perché non dovete sentirvi frustrati, ma lottare per migliorare le vostre braccia, e portarle oltre i livelli mediocri del culturismo naturale, ed io sono qui per spiegarvi come fare.

I fattori della mancata crescita delle braccia

Master non riesco a sviluppare le braccia, quante volte ho sentito rivolgermi questa domanda? Infinite, e poi analizzando i casi, rilevavo che le cause del mancato sviluppo di bicipiti e tricipiti erano sempre le stesse. Cercate quindi di capire bene, in modo che cambiando strategie di allenamento, potrete superare l'impasse muscolare. Non è una questione di esercizi per le braccia in se, cioè, tanto per fare un esempio, se il curl con bilanciere è meglio del curl di concentrazione con manubrio da seduto, ma dovete esaminare il contesto.

La prima regola è questa. Le braccia non crescono da sole, come se fossero staccate dal corpo, ma crescono insieme al corpo stesso, inteso come aumento di massa muscolare globale e peso corporeo. Io non ho mai visto, ne mai vedrete, braccia grosse su corpi esili e poco pesanti. Questo forse spiega perché i campioni stazzano tutti oltre i 100 chili di peso, anche per altezze medie di 1,75 centimetri? Cioè secondo voi, un tizio che pesa 70 chili può avere un braccio da 50 centimetri? Non è semplicemente possibile. 

Quindi la prima regola è allenare l'intero corpo e tutti i gruppi muscolari, specialmente le gambe, in modo di aumentare il peso corporeo nel periodo di massa invernale. Se le cose sono fatte per bene, con schede di allenamento adatte ai bodybuilders naturali, che evitano il sovrallenamento cronico, che non siano in multi frequenza, che suddividono in modo logico i gruppi muscolari, ed infine, ammesso che mangiate a sufficienza ( e non come bambine), allora il vostro peso corporeo aumenterà, e con esso la massa muscolare generale, braccia comprese.

Esercizi di isolamento per le braccia

Un altra cosa da comprendere è che i migliori esercizi per le braccia sono quelli ove esse lavorano in sinergia con altri gruppi muscolari e si possono usare carichi notevoli, proprio grazie alla sinergia muscolare, e sto parlando ad esempio, del rematore con bilanciere, della distensione su panca piana con bilanciere, lo stacco da terra. Sono esercizi cosiddetti base, e molto importanti in una logica generale per lo sviluppo di bicipiti e tricipiti.

A proposito dei muscoli tricipiti, considerate sempre che il segreto di braccia grosse, sta proprio in un grande sviluppo di questi muscoli, dato che da soli formano circa i tre quarti della misura di un braccio. detto questo bisogna dare l'importanza che meritano gli esercizi di isolamento muscolare, che andranno sempre eseguiti con alte ripetizioni e tanto bruciore muscolare, quindi ampio spazio in una scheda di allenamento ai curl con manubri e bilanciere, alle spinte in basso al lat machine, alle estensioni con manubrio sopra la testa e tanti altri.

Se volete seguire un programma completo di allenamento, efficace e logico, il sistema mws è il migliore possibile, e con lo speciale allenamento braccia, potrete alternare i due sistemi ogni quattro settimane, per i migliori risultati possibili in termini di massa per le braccia.

SPECIALE BRACCIA

Potrebbe interessarti