Italianbody
La migliore scheda di allenamento per le braccia no doping

La migliore scheda di allenamento per le braccia no doping

Anche senza l'uso inutile e dannoso del doping potete avere braccia da campioni

Esiste una scheda magica per l’allenamento delle braccia, che faccia rapidamente crescere gli arti superiori sino ad ottenere delle misure enormi? Francamente ne dubito, anche perchè le schede che trovate in giro sono nella gran parte dei casi delle pure cretinate compilate da dopati. E quando non è così, in genere, sono copiate e dunque inutili, perché prive della guida del vero maestro di culturismo che le ha ideate.

Il rapporto tra forza e massa muscolare

Molti ragazzi sono convinti che forza e massa muscolare vadano di pari passo. Nei loro allenamenti caricano sempre pesi immani, che tirano fino al cedimento e ben oltre ad ogni serie. E sempre sul ruolo della forza per lo sviluppo muscolare, vertono spesso le domande che i giovani e meno giovani mi pongono sia online che privatamente. Inutile dire che di ragazzi grossi che si allenano in questo modo, ovviamente senza farmaci, non se ne vedono...

E non si vedono nemmeno ragazzi che spingono 140 di panca o 170 di squat, tanto per fare alcuni esempi. Domandatevi una cosa: se la forza fosse la prima cosa da curare per aumentare la propria massa, come mai i bodybuilders sono sempre più grossi dei sollevatori di pesi, anche a parità di grasso corporeo e (aggiungo) di doping? Il punto è questo: nel bodybuilding naturale quello che fa la differenza è il pompaggio, cosa che i sollevatori di pesi agonisti non fanno.

Il vero segreto delle braccia grosse e naturali

Esiste dunque un allenamento per braccia enormi? La risposta è si. Ma ci vuole una logica di base: come suddividere il workout con esercizi di forza e pompaggio? E quali esercizi fare di forza, e quali invece di pompaggio? Durante l'anno ci sono diversi stadi (massa e definizione); se poi aggiungiamo che gli integratori alimentari vanno assemblati in un certo modo per ottenere il massimo, allora capirete come il vero bodybuilding natural sia complesso.

Avete le idee più chiare, ora? Volete muscoli grossi o solamente impressionare qualche ragazzino caricando pesi immani, rimanendo secchi? Noi abbiamo le nostre idee, sia dal punto di vista tecnico che da quello teorico, e nessuno è obbligato a credervi pedissequamente. Il web, però, è davvero pieno zeppo di cialtroni dopati e non, che speculano sulla pelle dei nostri giovani. A noi adulti, guide e tutor di rilievo, spetta il compito di tutelarli.

Volete un braccio da 48 centimetri a freddo e pensate  che senza l'uso del doping sia un risultato impossibili da ottenere? Io sono qui per dirti che non è vero: anche con un sistema di allenamento naturale puoi ambire a grandi traguardi, sia pure nei limiti del tuo massimo potenziale genetico. Non ti dico che sarà facile e che in poco tempo avrai braccia grossissime, anzi: ci vorranno anni di dedizione assoluta.

Ma poi il bottino di guerra sarà tuo e potrai conservarlo a vita, perchè i risultati naturali sono gli unici davvero definitivi. Quelli ottenuti con il doping, invece, sono falsi ed effimeri. Le braccia grosse naturali sono vere e saranno tue solo se farai le cose per bene: non è solo questione di fare serie infinite di curl con manubri e bilancieri… né altre tonnellate di serie di push press o estensione con manubri sopra la testa. Ci vuole una strategia di base a lungo termine.

Le misure delle braccia e il confronto tra i bodybuilder

Quando due bodybuilders si conoscono, di qualunque paese siano, le prime tre domande che si pongono sono sono sempre le stesse: quanto hai di braccio? Quanto fai di panca piana massimale? Che steroidi usi? Tralasciando il tema della distensione su panca e degli steroidi, il fatto di avere misure di braccio rilevanti è sempre questione di primo piano nel culturismo e lo è stata sin dagli albori di questa disciplina.

Oggi, purtroppo, a causa della disinformazione che trovate nel web e specialmente nei canali YouTube di bodybuilding (dove trovate solo cialtroni dopati e maestri secchi), raramente si vedono ragazzi e uomini con delle braccia che superino i 40 centimetri. Una misura che io, fra l’altro, considero di partenza e non di arrivo. In una scheda per le braccia grosse, non è una questione di quali e quanti esercizi fare

Il punto si nasconde nella logica generale e nel tener conto dei fattori di crescita naturali, che se non sono ottimizzati ti porteranno allo stallo muscolare (bene che vada) o ancor peggio al sovrallenamento cronico (e quindi alla regressione). Ma allora cosa fare davvero per il sogno di braccia da campione, che stupiscano le folle? Io ho toccato i 52 cm in massa, al peso di 112 kg su 1,77 cm di altezza ed ora mantengo facilmente un 48/49 al peso di 95/97 kg.

Sono l'unico vero bodybuilder natural al mondo ad avere compiuto questa impresa unica (e non solo questa, in realtà). Ed è per questo che mi sento legittimato, sia tecnicamente che moralmente, a spiegare ai giovani e meno giovani i veri segreti dello sviluppo delle braccia. Guarda con fiducia questo mio video, condividilo e diffondilo ovunque: farai solo del bene al mondo del bodybuilding naturale, oltre che a te stesso!

sistema mws per braccia da campione
master wallace
Italian Body è oggi uno dei siti più completi e visitati sul Body Building Natural: buona parte della sua fama è garantita da Master Wallace, il suo fondatore, un culturista dalla personalità carismatica e unica.
Scopri di più
#6301
Calcola il tuo grado MWS