scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Faccio sport e non dimagrisco ecco i motivi

Faccio sport e non dimagrisco ecco i motivi

Paradossalmente fare più attività fisica può essere controproducente

Come mai faccio sport e non dimagrisco? Ecco una domanda apparentemente logica e sensata che spesso viene rivolta al maestro master wallace.Vediamo di capire.

  • corro tutti i giorni ma non dimagrisco
  • pesi e aerobica in giusta proporzione

Corro tutti i giorni ma non dimagrisco

Conosco molta gente che corre tutti i giorni, ma non dimagrisce. Poi a ben vedere cosa mangiano, risulta che mangiano molta pasta e carboidrati. Costoro asseriscono che correndo molto, hanno anche bisogno di molto cibo, ma non è esattamente cosi.A meno di diventare dei maratoneti veri e propri, che corrono anche oltre 100 chilometri a settimana, se mangiate troppo, comunque sia non riuscirete a smaltire le troppe calorei in eccesso.Una maratona di 42 chilometri richiede circa 3500 calorie per un soggetto che pesa circa 65 chili, non so se vi rendete conto. Il cibo è una forma di energia molto concentrata, e non è facile smaltire calorie in ecceso, se sono troppe.

Inoltre correndo tutti i giorni,l'organismo non recupera mai, e gli ormoni dello stress quali cortisolo e aldosterone, salgono a livelli molto alti, e questo fa si che le calorie vengano depositate prevalentemente sulla pancia, per questioni fisiologiche complesse. Inoltre correndo troppo, le gambe e ginocchia in particolare, sono sottoposte a grand stress usurante. Intendiamoci però, se correte davvero molto dimagrirete si, ma a scapito anche della massa magra, ed assumerere a tutti gli effetti l'aspetto emaciato e brutto dei maratoneti, i quali sembrano letteralmente consumati. Ed esteticamente non hanno certo l'aspetto di un vero culturista. E voi cosa volete fare? Assomigliare ad un culturista o maratoneta?

Pesi e aerobica in giusta proporzione

Quindi l'asserzione corro tutti i giorni ma non dimagrisco ha un senso, se avviene in determinati contesti. Ma detto questo, va ribadito che l'ideale per dimagrire, diciamo per scendere di grasso e conservare quanta più massa magra possibile, è una combinazione di allenamento in palestra con i pesi, e una moderata attività cardiovascolare da eseguire nel post work out ed eventualmente anche nei giorni off rispetto alla palestra.

Occorre poi una nutrizione di base adeguata dal punto di vista della quota proteica e dei carboidrati, ed anche di supplementi anti catabolici e lipolitici. Non dovete però pensare di scendere a livelli di grasso corporeo simili agli agonisti del bodybuilding, perchè questi sono praticamente tutti dopati, tranne rari casi in gare di minore importanza, ed usano potenti farmaci dimagranti che nemmeno richiedono l'uso di diete ipocaloriche. Non credete mai a questa gente che vi parla di sacrifici a tavola o bugie del genere perchè è tutto falso.

Con i farmaci, sono in grado di arrivare a percentuali di grasso innaturali, anche sotto il sette per cento di grasso, diciamo intorno al sei-cinque per cento, anche mangiando molto di più rispetto ad un natural che deve davvero soffrire la fame per dimagrire. Ma potete comunque aspirare a molto, anche senza farmaci,anno dopo anno, con le giuste metodiche di allenamento, alternando periodi di massa con periodi di definizione muscolare, come prescritto dalla teoria del conto in bancadi master wallace. Noi vi aspettiamo subito per il meglio del bodybuilding naturale.


QUI LA SCHEDA MWS PER DEFINIZIONE MUSCOLARE

Potrebbe interessarti