scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Ho iniziato a correre e sono ingrassata ecco i motivi

Ho iniziato a correre e sono ingrassata ecco i motivi

Sembra paradossale ma alcune persone più corrono e più ingrassano

Non è infrequente trovare persone che sono deluse dalla corsa, sia uomini che donne, in quanto i loro scopi di dimagrimento sono falliti, proprio quando invece, solo per il fatto che corrono, dovrebbero essere più facili da raggiungere. Eppure percorrere chilometri di corsa fa consumare certamente più calorie. Come si spiega tutto questo?

  • correre per dimagrire e dieta dimagrante
  • la corsa come strumento di salute

Correre per dimagrire e dieta dimagrante

La maggior parte delle persone iniziano a correre perché vogliono mettersi in forma, che in genere significa perdere un po di peso e grasso in eccesso. la scelta è senz'altro ottima, a patto che qualche cambiamento sia attuato anche sulla nutrizione giornaliera. Risulta evidente che se si aumenta di peso, è semplicemente perché il bilancio delle entrare e delle uscite in termini di calorie è squilibrato a favore delle prime.

Ed è questo il motivo principale per cui anche correndo spesso non si dimagrisce. La gente corre si, ma si mette a mangiare di più e con cibi poco sani. Conoscevo una persona che correva davvero molto, anche troppo, fino al punto di soffrire di infiammazioni a ginocchia e caviglie, ed era solito mangiare moltissima pasta e dolci, perché si sentiva "protetto" dai numerosi chilometri che percorreva settimanalmente.

Ebbene la sua pancia invece di diminuire aumentava. Considerate anche che correre troppo ( cosi come fare troppa palestra), fa alzare in modo massiccio gli ormoni dello stress quali il cortisolo e l'aldosterone. Questi ormoni causano molta ritenzione idrica e l'accumulo del grasso sull'addome. Iniziate dunque a riflettere su questi fattori chiave del rapporto corsa dimagrimento.

La corsa come strumento di salute

Se una donna ( o uomo) dice ho iniziato a correre e sono ingrassata, allora i casi sono due o corre poco e mangia troppo, oppure corre molto ma mangia comunque troppo e male, non si scappa. In realtà per dimagrire correndo bisogna mangiare meno rispetto a prima, ma non significa fare diete da fame, anzi. ma è necessario eliminare da subito i cibi spazzatura quali dolci e bevande zuccherate, cibi fritti e troppo lavorati, bevande alcoliche di ogni genere.

Ed infine ridurre le porzioni di amidi, ovvero i cibi classici ricchi di carboidrati quali pasta e pane, riso e crackers. Solo in questo modo potrete mangiare a sufficienza, e nel contempo dimagrire correndo, anche senza percorrere decine di chilometri alla settimana. Sono sufficienti tre sedute settimanali non superiori ai 40 minuti. 

La salute ne guadagnerà molto, in termini di muscolo cardiaco più forte e battiti più bassi a riposo, e livelli di colesterolo e pressione sanguigna più bassi.Altra cosa utile è variare spesso il ritmo di corsa, ovvero alternare sedute di corsa lenta con corsa a passo più sostenuto, ed anche allunghi alternati.

In questo modo il metabolismo viene stimolato molto più velocemente e l'organismo non si adatta troppo. Infine utile ricorrere ad integratori alimentari specifici che aumentano la combustione dei grassi e tutelano la massa magra, che con la corsa è sempre messa a dura prova. Con il manuale super aerobica wallace, voi avrete il top del settore per dimagrire velocemente e rinforzare al massimo la vostra funzionalità cardiaca. Con la completa integrazione necessaria.

Super aerobica wallace

Potrebbe interessarti