scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Gli affondi per le gambe come eseguirli bene

Gli affondi per le gambe come eseguirli bene

Un esercizio molto noto per l'allenamento delle gambe ma spesso eseguito male

Le gambe sono un gruppo muscolare molto complesso e composto di vari muscoli. Occorre allenarle a 360 gradi, e gli esercizi per lo sviluppo delle gambe sono tanti, di cui alcuni fondamentali, mentre altri sono diciamo così, di contorno, ma che hanno la loro utilità se eseguiti correttamente. Fra questi vi sono gli affondi con manubri o bilanciere, un esercizio che vedere eseguito al meglio in palestra è davvero difficile, perché esiste tanta ignoranza tecnica.

Volete massa nelle gambe e ben definite o secche da ragazzino efebico?

  • affondi per snellire le gambe
  • il completo sviluppo delle gambe

Affondi per snellire le gambe

Le donne in genere eseguono gli affondi per cercare di dimagrire sulle le gambe, pensando che sia un esercizio non di massa, ma appunto di modellamento muscolare. In realtà anche gli affondi impegnano duramente le cosce, e se ben eseguiti possono sviluppare bene la muscolatura.Molto però dipende da come si esegue, infatti ci sono tante versioni di questo esercizio, ed anche tanti pregiudizi. Ad esempio si dice spesso che non bisogna avere nell'affondo, una angolatura del ginocchio, superiore ai 90 gradi, pena una grande usura alla cartilagine o peggio subire un infortunio

Non è assolutamente vero. Se non avete patologie pregresse al ginocchio, e non caricate troppo la gamba con pesi esagerati.In realtà se allungate la gamba e vi stendete oltre i 90 gradi, toccando addirittura la caviglia con i talloni, il quadricipite subirà un allungamento  straordinario, alla pari di uno squat molto profondo.Occorre però molta elasticità articolare a livello di caviglie e bacino, e chi non è dotato in questo senso, può optare per la versione a passo più corto e rimanendo con il ginocchio a 90 gradi. In questo caso il quadricipite sarà meno stimolato, e gran parte del lavoro sarà scaricato sul gluteo.

Il completo sviluppo delle gambe

Gli affondi per le gambe possono essere eseguiti sia con i manubri che con il bilanciere, sia camminando o rimanendo sul post alternando le gambe. Non consiglio di alternare però, in quanto si da riposo alla gamba che non lavora e perde tensione muscolare. Meglio agire su una gamba alla volta con varie ripetizioni continue.E consiglio anche la versione con i manubri, più facili da gestire rispetto ad un bilanciere sulle spalle.Ma per avere gambe molto sviluppate e definite, occorre allenarsi con routine e schede di allenamento strutturate in modo logico e progressivo, ed adatte al soggetto e la sua anzianità di allenamento

Con le schede di allenamento del sistema mws avrete il meglio del settore, non solo per la massa delle gambe , ma per tutti i muscoli del corpo. Non esitate a scaricarle ed iniziare la vostra avventura muscolare.Oltre alle schede da massa troverete anche le schede di definizione, e per tutto l'anno ed ogni stagione potrete allenarvi con la massima efficacia, e senza l'uso dannoso e illegale del doping.

Potrebbe interessarti