scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 €
Il calo di forza nel bodybuilding natural

Il calo di forza nel bodybuilding natural

Esiste sempre una spiegazione per la diminuzione dei massimali

Sarà certamente capitato anche a voi di avere degli inspiegabili ( in apparenza) cali di potenza, in genere negli esercizi classici di forza quali lo squat e la distensione su panca piana con bilanciere, o comunque in linea generale. Sebbene la cosa possa lasciare sconcertati,esiste sempre una spiegazione logica, quindi cercate di seguire bene le mie spiegazioni ed eventuali soluzioni tecniche. Solo così potrete mantenere la massa muscolare guadagnata.

  • Cause tecniche del calo di forza massimale
  • Motivi nutrizionali per la potenza in diminuzione

Cause tecniche del calo di forza massimale

Ammesso che siate arrivati a buoni livelli di forza massimale e sub massimale, un cambiamento di questi livelli in negativo, nella stragrande maggioranza dei casi (escluse diete ipocaloriche in corso), dipendono da stati di sovrallenamento cronico. Cosa significa esattamente? Che l'organismo non è più in grado di recuperare e super compensare, non tanto a livello energetico o di carico di glicogeno, ma più specificatamente a livello del sistema nervoso.

Dovete capire che la massima esplosione di potenza, coinvolge le fibre muscolari di tipo bianco (rapide) al 100 per 100, e se il sistema nervoso è stanco o non ha recuperato, queste scariche muscolari neuronali, non saranno mai ottimali, ma diciamo con voltaggio inferiore. Anche in questo caso il sovrallenamento è la causa principale, e le schede di allenamento in multi frequenza sono il male assoluto.

 Purtroppo i falsi maestri del bodybuilding di oggi, dopati ed incompetenti, consigliano proprio questo tipo di schede per gli atleti naturali, mentre una scheda in mono frequenza è la soluzione ottimale per evitare stati di over training. Solo i neofiti del culturismo possono trarre benefici (agli inizi) da schede in multi frequenza, dato il ridotto volume di lavoro. Il mio sistema di allenamento noto come master wallace system, è perfettamente adeguato per chiunque, indipendentemente dai livelli fisici di partenza.

Motivi nutrizionali per la potenza in diminuzione

L'altra grande causa del calo di forza nel bodybuilding è la dieta. Non parlo di dieta da massa, ove si mangia molto e le calorie sono abbondanti, ma dell'opposto, ovvero le diete per dimagrire. Quando si assumono poche calorie, e specialmente pochi carboidrati, inevitabilmente la forza diminuisce. I muscolo sono cronicamente scarichi di glicogeno e acqua, ed in questa condizione metabolica, spingere con forza è decisamente difficile.

In realtà non bisogna preoccuparsi troppo di questo, proprio perché risulta normale. L'importante è non scendere troppo di forza, con diete troppo scarse di calorie e carboidrati, insomma evitate le diete da fame. Inoltre è possibile con una giusta integrazione, rimediare ( parzialmente) a questa condizione, riuscendo a mantenere un buon livello di forza di base. Se ad esempio il vostro massimale di panca in massa è 130 chili, anche se scendete a 120 chili, ovvero dieci chili in meno, in fase di definizione, rimane comunque un bel peso, e probabilmente il prossimo anno sarà maggiore, anche in fase di dimagrimento e cosi via.

 Va anche detto che comunque la maggior parte del lavoro in palestra di un bodybuilder naturale, è dato dal pompaggio muscolare con pesi leggeri, quindi non andate in paranoia solo per i massimali di forza. venite nel sistema mws e cominciate subito ad allenarvi al meglio, e troverete anche la giusta integrazione per voi, scheda per scheda.

SISTEMA MWS DI MASTER WALLACE

Potrebbe interessarti