Easydive
scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Come aumentare la propria forza in palestra

Come aumentare la propria forza in palestra

Qualche consiglio per incrementare la forza massimale nel bodybuilding senza il doping

Chi va in palestra sentirà spesso parlare di pesi enormi spinti sulla panca o di carichi da record, magari visti da qualche parte su YouTube e quasi sempre del tutto falsi e innaturali. Se volete fare un grande passo in avanti nella vostra carriera di culturisti naturali, smettetela con queste menzogne e stampatevelo bene in testa: questi fenomeni dello squat e dello stacco da terra riescono ad essere tali solo grazie all’uso di sostanze anabolizzanti, farmaci, steroidi e androgeni di origini chimiche; ricordatevelo sempre, un uomo normale non può in alcun modo spingere 200 chili di panca, tantomeno 250 o addirittura 300.

Se pensate, poi, che i record di panca e squat superano i 400 chili, allora avrete un quadro ben chiaro di come sia falso il mondo del bodybuilding odierno. Ma non preoccupatevi: io sono sul campo da oltre 40 anni, so bene di cosa parlo e la mia missione è quella di difendere i più giovani da questo genere di menzogne. Andiamo quindi a vedere come si può avere più forza in palestra senza l’uso di sostanze dopanti.

Per saperne di più sull'allenamento della massa muscolare leggi tutti gli altri articoli

Migliorare la propria forza naturale senza l’uso di anabolizzanti

Il primo passo per aumentare la propria forza in maniera naturale è quella di rendersi conto di una cosa fondamentale: non siete dei “power lifter”, bensì dei bodybuilder. Perciò allenarsi per tutto il corso dell’anno focalizzandosi sulla sola forza non è molto utile; il mio consiglio è quello di limitare gli allenamenti per l’aumento della forza al solo periodo invernale, per tutta una serie di motivi biologici. Per tutto il resto del tempo sarà sufficiente limitarsi a mantenere quanto ottenuto, migliorando di anno in anno i vostri record personali e aumentandoli di pari passo con l’aumento del peso corporeo. Perchè parliamo di peso? Il motivo è presto detto: non è possibile aumentare la forza se il peso del vostro corpo rimane basso.

Come si può pensare di raggiungere i 130 kg di panca con un peso di appena 70 kg? Per questo, in contemporanea al vostro periodo di allenamento sulla forza dovrete anche mangiare molto, soprattutto in termini di calorie e carboidrati; inoltre ci sono dei metodi di allenamento precisi e mirati ad aumentare la forza esplosiva e quella nervosa, ovvero le basi della capacità di ognuno di noi di spingere e di sollevare carichi pesanti. Avete mai notato, ad esempio, che gli uomini più forti al mondo sono molto meno muscolosi dei migliori bodybuilder? Questo per via del fatto che la gran parte degli allenamenti per la forza non risultano efficaci per gli atleti naturali; se il vostro intento è quello di migliorare fino ai massimi livelli che la natura umana ci concede, allora i metodi di Master Wallace sono i migliori in assoluto: nel “Manuale di Aumento di Forza su Panca” troverete tutto il necessario per battere i ragazzini saccenti della vostra palestra!

L'aumento della forza massimale in sintonia con l'aumento del peso corporeo

Aumentare la propria forza nella panca e nello squat è un obbiettivo per molti giovani aspiranti culturisti. Ma solo pochi di loro, negli anni a venire, diventano davvero forti. I motivi sono sempre gli stessi e vanno ricercati in una serie di allenamenti illogici che non consentono il recupero muscolare, nell’evitare di mangiare a sufficienza per la fissazione di rimanere definiti e per il mancato utilizzo di integratori specifici. Ad esempio, se un ragazzo allena intensivamente le proprie gambe due o tre volte alla settimana, come potrà il suo organismo recuperare ed aumentare di forza? I muscoli saranno in perenne fase di catabolismo ed anche il sistema ormonale e nervoso non riusciranno a tornare ai corretti livelli di efficienza.

Sono queste le ragioni per cui nelle palestre di tutta Italia, fra coloro che non fanno uso di sostanze dopanti, sono ben pochi quelli che riescono a spingere oltre i 100 chili di panca o i 120 di squat. Se si parla di massimali ancora superiori, invece, non ne troverete nemmeno uno (fatta eccezione per Master Wallace, chiaramente: lui è il più forte bodybuilder naturale esistente). Una scheda per l’incremento della forza massimale dovrà quindi tenere necessariamente in considerazione tutti questi fattori: continuando con gli esempi pratici, se allenate i pettorali dopo aver lavorato sulle gambe non riuscirete mai a migliorare in termini di massa e forza, perchè avrete esaurito l’energia e la potenza in due gruppi muscolari antitetici. I muscoli delle gambe, pertanto, vanno sempre allenati da soli e in un’unica seduta, così come per quanto riguarda i muscoli di spinta e tirata: si tratta di una logica semplice ma che impedisce il sovrallenamento cronico, uno dei nemici principali di ogni culturista naturale che si rispetti.

Il ruolo dell'alimentazione nell'aumento della forza

Se si desidera avere più forza in palestra, anche l’alimentazione svolge un ruolo importante. Diventare più forti significa aumentare il proprio peso corporeo, e per questo mangiare è fondamentale; se pesate 10 o 15 chili in più del vostro compagno di allenamento, è assai probabile che sarete anche più forti di lui sia di panca piana con bilanciere che di squat. Ma non solo il cibo, anche gli integratori hanno una funzione cruciale: la creatina monoidrata su tutti promuove nell’immediato un notevole aumento di potenza massimale e sub massimale, mentre sul lungo periodo favorisce un aumento sostanziale della massa magra (grazie ad una potente azione sulla sintesi proteica). Se usati correttamente - e quindi in sintonia con una dieta di base sufficiente ed un programma di allenamento logico - questi integratori possono davvero simulare l’azione di un anabolizzante orale senza avere conseguenze sulla salute né tantomeno dal punto di vista legale.

La verità, comunque, rimane ciò che da sempre afferma Master Wallace nella sua lunga carriera di bodybuilder naturale: la forza, in questo settore, è solo un mezzo e non un fine. Certo, anche un bodybuilder dovrà sviluppare un’ottima forza di base nei fondamentali del culturismo, ma la vera chiave si nasconde nei pesi leggeri e nei vari esercizi in isolamento muscolare; e ricordatevi sempre che cercare di aumentare la propria massa facendo soltanto uso di grossi carichi non serve proprio a nulla: l’invito è sempre quello di riflettere e meditare, senza seguire coloro che sul web raccontano un sacco di menzogne (quando non sono addirittura dopati); ascoltate invece il migliore dei bodybuilder naturali al mondo, il migliore dei maestri: Master Wallace!

Sistema MWS qui puoi scaricare le schede
Leggi articolo